fbpx
People / Sport

Tennis, nuovo stop per Sinner: problema per l’azzurro

31 Marzo 22 / Scritto da:

Nulla da fare per l’azzurro a Miami costretto al ritiro

Dopo Matteo Berrettini anche Jannik Sinner è alle prese con problemi fisici. Il primo si è operato alla mano destra mentre il secondo si è dovuto ritirare da Miami a partita in corso.

Durante il match dei quarti contro Francisco Cerundolo sotto 4 a 1 ha deciso di chiudere lì il match zoppicante.

Purtroppo è una vescica sotto il piede destro che mi è venuta durante l’ultimo game contro Nick (Kyrgios, ndr). Ho fatto una scivolata ed è comparsa in quel momento lì. Oggi volevo provare a giocare, ma nel primo game, sulla palla break, ho fatto un’altra scivolata ed è diventata peggio di prima, non riuscivo a muovermi. La scivolata è la situazione peggiore, ma anche camminando, ogni volta che viene a contatto con la scarpa mi fa male“.

E poi: “Ho messo parecchia imbottitura nella scarpa, quando mi sono scaldato nei quattro minuti precedenti al match mi sentivo bene, ma alla prima scivolata è peggiorata e non sono stato in grado di continuare“.

Già in passato come da lui ammesso ha sofferto di questo problema e proprio per questo ha preferito ritirarsi e porre fine al match.

Leggi anche: Matteo Berrettini si ferma: operazione alla mano destra

Quando torna in campo Sinner?

Non ci sono però prospettive sul rientro e sui prossimi tornei in cui sarà in grado di tornare.

Non so quanto ci vorrà per ricominciare a giocare, sicuramente qualche giorno, forse una settimana per ricominciare a giocare, ma dovremo fare qualche esame più approfondito. Non so se sarò in grado di giocare Montecarlo, ma spero di sì”.

Tag:, , , ,