fbpx
361News / People / Sport

L’ex patron della F1 Ecclestone è stato arrestato: cosa è accaduto

26 Maggio 22 / Scritto da:

Nel bagaglio aveva una pistola non dichiarata

Grossi guai per l’ex Patron della Formula 1, Bernie Ecclestone. Secondo quanto riporta la testata brasiliana Globo sarebbe stato arrestato nella giornata di ieri.

Eccleston sarebbe reo di aver portato, illegalmente e senza dichiarare una pistola non dichiarata nel bagaglio mentre si stava imbarcando su un volo privato verso la svizzera.

Le autorità locali hanno infatti individuati, tra gli effetti personali di Eccleston, durante i controlli una LW Seecamp .32

L’ex numero uno dei motori sarebbe subito stato fermato in Aeroporto. L’uomo si sarebbe difeso spiegando di non essere consapevole della presenza dell’arma tra i suoi effetti.
Ecclestone se l’è comunque cavata pagando la cauzione.
Ecclestone sta facendo diversi viaggi nel paese sudamericano visto il matrimonio con la brasiliana Fabiana Flosi.
Ha anche partecipato a diversi eventi tra cui anche una gara locale di Stock Car a cui ha partecipato anche l’ex pilota Nelson Piquet.

Leggi anche: Formula Uno, quanti vip a Miami per il GP: tutti i presenti

L’ex numero uno di F1 si trovava in Brasile dall’uno maggio. Il 91enne, dopo essere stato portato nell’ufficio della polizia ha pagato una cauzione di 6000 Real (circa 1200 euro).
Una ennesima situazione controversa dopo che si era reso protagonista di alcune dichiarazioni a sostegno di Vladimir Putin.