fbpx
23 GIUGNO - Viaggi

Il Vietnam, alla scoperta di paesaggi incantevoli e una straordinaria civiltà

Scritto da:

Tra città pullulanti di vita ed escursioni in barca, questo affascinante Paese del sud-est asiatico colpirà profondamente il visitatore. Ecco il nostro itinerario di viaggio per il Vietnam

 

Fino a poco tempo fa il Vietnam veniva inevitabilmente associato all’omonima e brutale guerra degli anni ’60 e ’70 che ne ha a lungo leso territorio e immagine. Ma oggi questo stato del sud-est asiatico è stato giustamente rivalutato grazie a una maggiore apertura del suo governo e al boom del turismo economico, che ha condotto un numero sempre crescente di visitatori a scoprirne la bellezza dei paesaggi e la sua affascinante civiltà.

 

vientam - Ho Chi Minh pagoda
Pagoda Quoc Tu – Ho Chi Minh

 

Prima tappa per chi desiderasse esplorare questo incredibile Paese è Ho Chi Minh (la vecchia Saigon), cuore vietnamita che colpisce fortemente per il caos e l’inquinamento delle strade, pullulanti di motorini a ogni ora del giorno. Capitale economica, in essa fioriscono un’infinità di carretti ambulanti, negozi e bancarelle. Nonostante il fermento culturale della città, non vengono tuttavia dimenticate le antiche tradizioni: tra le maggiori attrazioni figurano la pagoda di Giac Lam e la Cattedrale di Notre Dame in stile neoromantico.
Vista la confusione di Ho Chi Minh, la metropoli è sfruttata soprattutto come punto d’appoggio per escursioni nei dintorni, come nel caso di Cu Chi, un “villaggio sotterraneo” che fu base dei Vietcong.

 

vientam - hoi an lanterne
Lanterne ad Hoi An

 

L’esplorazione del Vietnam può proseguire per Hoi An, porto fluviale e seducente centro storico, piccolo nell’estensione ma pregno dell’atmosfera dei tempi passati, con i suoi antichi edifici e le deliziose viuzze pedonali, dove sorgono pagode e case porticate francesi. Di notte l’atmosfera si fa magica: la cittadina si illumina infatti del fascino fatato delle tipiche lanterne. Qui il visitatore potrà inoltre approfittare dell’abilità artigiana degli abitanti per farsi realizzare vestiti e scarpe su misura a buon prezzo e in sole 24 ore, oppure organizzare un’escursione ai vicini templi di My Son.

 

vietnam - ha long bay
Baia di Ha Long

 

Da non tralasciare tra le mete è la Baia di Ha Long, annoverata tra le meraviglie del Vietnam con le sue 3000 isole che sorgono dalle acque verde smeraldo del Golfo del Tonchino, le quali secondo una leggenda sono sorte quando un drago dimenò la sua coda. Per visitare la baia il mezzo più sfruttato è la barca, ma per chi desiderasse un’esperienza romantica è consigliato il noleggio di una tipica giunca, o una mini crociera notturna così da osservare il sole tramontare sugli incantevoli faraglioni.

 

vietnam - hanoi
Hanoi

 

Capitale del Vietnam è Hanoi. Qui è possibile ammirare il pittoresco Tempio della Letteratura, il vecchio Quartiere del XV secolo, le pagode, il Mausoleo di Ho Chi Minh e il lago al centro della città. Le vie dei negozi sono tematiche e le strade molto animate. Tra le escursioni consigliate poniamo l’attenzione su quella a Tam Coc, detta la “Halong sulla terraferma”, dove è possibile ammirare incantevoli panorami naturali e organizzare un giro in barca sul placido fiume attraversando tre grotte.

 

vietnam - sapa
Sapa

 

A Sapa, posta a un’altitudine di 1600 metri negli altipiani nord-occidentali, possono invece essere contemplate le risaie a terrazzamento, tra strade sconnesse, clima mite e un famoso mercato di manufatti che si tiene il sabato.
La cascate di Ban Gioc, al confine tra Vietnam e Cina, regalano a loro volta uno spettacolo mozzafiato.

 

vietnam - ban gioc
Ban Gioc

 

In questo seducente Paese dai multiformi aspetti, la cucina tradizionale non può che essere parte dell’esperienza di viaggio: accanto a piatti classici come gli involtini, la zuppa di pesce speziata e piccante o le costolette di maiale in salsa di caramello, sono da provare quelle varietà di frutta sconosciute a noi occidentali, così come il succo di canna e il fiore di loto.

Qualsiasi periodo sarà buono per visitare il Vietnam, visto che ogni zona presenta un clima e una temperatura differente. Un fascino speciale potrà tuttavia essere vissuto nei giorni di luna piena o falce di luna, quando presso le pagode si tengono celebrazioni speciali dall’incanto mistico.

Articoli correlati: