location-stranger-things-3
22 LUGLIO - Viaggi

Stranger Things 3, le location (visitabili) della serie Netflix

Scritto da:

I fratelli Duffer in Stranger Things 3 ci mostrano alcuni luoghi inediti all’interno della fittizia cittadina di Hawkins. Vi raccontiamo i principali

 

Come i più ben sapranno, dal 4 luglio è disponibile su Netflix la terza stagione di Stranger Things, che ha fatto registrare un nuovo record di visualizzazioni per la piattaforma di streaming. La serie non solo piace (ancora) moltissimo, ma è sfociata già da un po’ in un vero e proprio fenomeno di costume che non accenna a diminuire.

Se la prima stagione era ambientata in periodo natalizio e la seconda sotto Halloween, Stranger Things 3 ha invece scelto di raccontare l’estate del 1985. L’epoca sulla quale ci si focalizza rimane dunque quella degli 80’s e la cittadina dove l’azione prende piede resta la fittizia Hawkins (Indiana). Di quest’ultima in Stranger Things 3 ci vengono mostrate non solo location ormai note come casa Wheeler, ma anche alcuni luoghi inediti già nel cuore dei fan, come lo Starcourt Mall.

Purtroppo la maggior parte delle scene in interni sono state girate presso i Screen Gems Studios, ma non disperate. I luoghi delle riprese hanno coinvolto anche Atlanta e i suoi dintorni, in Georgia, e alcuni di questi sono visitabili da parte di chi voglia darsi a un tour a tema Stranger Things. Vi segnaliamo i principali, ovviamente da scovare accompagnati da musica e abbigliamento anni ’80.

Leggi anche: Le location di 10 serie tv da visitare nella realtà

 

Hawkins Community Swimming Pool

Stranger Things 3

La terza stagione di Stranger Things è ambientata in estate, ecco perché non poteva mancare tra le location una piscina. È qui che Billy lavora come bagnino ed è qui che Mrs. Wheeler e le sue amiche cercano di attirare la sua attenzione. Si tratta di una piscina realmente in attività, la South Bend Pool, situata non troppo distante dagli Screen Gems Studios.

Location: 2000 Lakewood Avenue Southeast, Atlanta 30315

 

 

Hawkins Memorial Hospital

Stranger Things 3

Stranger Things 3

Alcune delle scene più prettamente horror della terza stagione sono state girate tra le corsie dell’Hawkins Memorial Hospital, nella realtà l’Emory Adventist Hospital. Una curiosità: il logo dell’insegna dell’ospedale cita quello che appare in Halloween II (1981).

Location: 3949 S Cobb Drive SE, Smyrna, Georgia

 

 

Starcourt Mall

Starcourt Mall svolge un ruolo di primissimo piano in Stranger Things 3: è al suo interno che i giovani protagonisti vanno a fare shopping, che sorge la gelateria Scoops Ahoy in cui lavorano Steve e Robin, che la minaccia sovietica ha stabilito la propria base. La bella notizia è che il centro commerciale che ha fornito i suoi locali per le riprese esiste davvero, la brutta è che non è in attività. Il suo vero nome è Gwinnett Place Mall e si trova a Duluth, a nord di Atlanta.

La produzione lo ha scovato in stato di semi abbandono. La sua costruzione risale al 1984, ma dopo anni difficili lo ha colpito il fallimento. Ecco quindi che l’edificio in occasione delle riprese ha subito un vero e proprio restyling per trasformarlo nel colorato e retrò Starcourt Mall. Decorazioni e parti architettoniche sono state costruite da zero così come 40 negozi, tra cui alcuni classici degli anni ’80 come The Gap, Waldenbooks, RadioShack o Sam Goody. Peccato che, una volta finite le riprese, il look anni ’80 sia poi stato smantellato.

Location: 2100 Pleasant Hill Rd. Duluth, Georgia 30096

 

 

Hawkins Town Hall

Stranger Things 3

Gli esterni del municipio presso cui si reca Hopper per fare due chiacchiere con il sindaco sono stati forniti dal City Hall di East Point, comune sempre parte dello Stato della Georgia.

Location: 2757 East Point Street, East Point, Georgia

 

 

Casa Wheeler

Stranger Things 3

Casa Wheeler non smette di avere una sua importanza neanche in Stranger Things 3. Se le scene in interni sono state girate in studio, gli esterni della casa di Nancy e Mike sono quelli reali di un’abitazione che si trova a East Point.

Location: 2530 Piney Wood Lane, East Point, Georgia

 

 

Il ristorante di Hopper e Joyce

Stranger Things 3

Avremmo tanto desiderato vedere apparire Joyce per una cenetta romantica/conoscitiva, ma invece al povero Hop è toccato rimanere ad aspettarla da solo al ristorante, sempre più impaziente. Il locale è il Dominick’s Italian of Historic Norcross, dove potete recarvi davvero per brindare alla salute del coraggioso sceriffo.

Location: 95 S Peachtree Street, Norcross, Georgia

 

 

Casa Byers

Stranger Things 3

La casa di Joyce, Will e Jonathan ha svolto un ruolo di primissimo piano nella prima stagione, ma appare anche nella terza, dove le si dà uno struggente addio. Come per casa Wheeler, gli interni sono stati creati in studio.

Location: 149 Coastline Rd, Fayetteville, Georgia

 

 

The Hawkins Post

Stranger Things 3

Non la migliore delle esperienze lavorative per Nancy e Jonathan quella al giornale di Hawkins. Ma è grazie ad esso che i due giovani iniziano a indagare sui nuovi strani fenomeni che si verificano nella cittadina nel corso della terza stagione.

Location: 6981 Main Street, Lithonia, Georgia

 

Articoli correlati: