10 MARZO - Viaggi

Ryanair e British Airways sospendono i voli da e per l’Italia

Scritto da:

Iniziano i primi provvedimenti delle compagnie aeree dopo il Decreto Legge

Dopo l’estensione del Decreto Legge del Governo del Governo Conte, che prevede l’allargamento della zona “rossa” a tutta l’Italia, a causa dell’emergenza Coronavirus, arrivano i primi provvedimenti dalle compagnie aeree.

Ryanair e British Airways hanno annunciato che sospenderanno i voli da e per l’Italia.

A seguito della decisione del Governo di “bloccare” l’Italia per contenere la diffusione del Covid-19, abbiamo deciso di sospendere completamente tutti i nostri voli da e per l’Italia e tutti voli domestici all’interno del Paese:

1. Dalla mezzanotte di mercoledì 11 marzo alla mezzanotte di mercoledì 8 aprile sospenderemo tutti i voli domestici all’interno del territorio italiano
2. Dalla mezzanotte di venerdì 13 marzo alla mezzanotte di mercoledì 8 aprile sospenderemo tutti i voli internazionali da e per l’Italia.

Tutti i passeggeri interessati da queste cancellazioni riceveranno una comunicazione via email e/o sms. I passeggeri che hanno bisogno di essere rimpatriati, potranno cambiare gratuitamente il proprio volo su uno dei voli Ryanair operativi fino alla mezzanotte di venerdì 13 marzo.

I passeggeri interessati dalle cancellazioni dei voli potranno scegliere tra un rimborso completo del viaggio o l’accumulo di crediti di viaggio, che potranno essere utilizzati per acquistare altri voli Ryanair nel corso dei prossimi 12 mesi.

La compagnia irlandese ha reso noto che le rotte sono momentaneamente cancellate dal 14 marzo al 9 aprile, mentre la compagnia di bandiera inglese ha annullato i voli da oggi fino a data da destinarsi.

 

Articoli correlati: