fbpx
labirinti-famosi-labirinto-villa-pisani
20 MAGGIO - Viaggi

10 labirinti in cui perdersi (e ritrovarsi) in Italia

Scritto da:

Se anche voi subite la seduzione di questi percorsi intricati e simbolici, ecco a voi una piccola guida per visitare dieci tra i più affascinanti labirinti del nostro Paese, dal Nord al Sud.

 

Labirinti famosi - alice nel paese delle meraviglie labirinto

 

Il più famoso è probabilmente quello leggendario di Cnosso, in cui il mito narra fosse stato rinchiuso il mostruoso Minotauro per volontà del Re Minosse. Ma di labirinti la Storia ne è piena fin dall’antichità, fuori e dentro l’Europa, soprattutto nella variante dei labirinti botanici usati un tempo come attrazioni per le ville dei giardini. Il labirinto classico si presenta in forma quadrata o più spesso circolare, caratterizzato da un’unica entrata e un solo vicolo cieco al termine del percorso; tuttavia la sua struttura nel tempo si è evoluta modificando e spesso complicando il disegno originario.

Il fascino da sempre esercitato dal labirinto lo ha fin da subito reso un simbolo, cristiano quanto pagano, la cui immagine e la cui metafora è stata ripresa nell’arte in forme diverse, dalle opere letterarie (come quelle dello scrittore argentino Jorge Luis Borges) alle arti figurative, fino al cinema (indimenticabile quello dell’Overlook Hotel di Shining).

Se anche voi subite la seduzione di questi percorsi intricati, sappiate che in Italia ne esistono di diversi da poter visitare: da quelli di siepi presenti in giardini più o meno antichi, a quello in pietra del Castello di Donnafugata. Scopriamone insieme 10 dei più belli.

Villa Barbarigo (Valsanzibio, Padova)

Labirinti famosi - labirinto Villa Barbarigo

Il parco di 15 ettari di questa villa veneta è un tipico esempio di giardino simbolico seicentesco. Tra ben 70 statue, sentieri che conducono alle fontane, laghetti e piccole costruzioni, troviamo anche un labirinto in bosso geometrico con alcune piante risalenti al 1664-1669. Questo offre un percorso di 1500 metri, il che lo caratterizza come uno dei labirinti più estesi dell’epoca, a simboleggiare il difficile cammino mistico dell’uomo verso la perfettibilità.

Labirinto Borges (Fondazione Giorgio Cini, Isola di San Giorgio Maggiore, Venezia)

Labirinti famosi - labirinto borges

All’interno di questa onlus istituita dal conte Vittorio Cini in memoria del figlio Giorgio, è stato ricostruito il giardino-labirinto che Randoll Coate ha progettato in onore di Jorge Luis Borges ispirandosi al racconto Il giardino dei sentieri che si biforcano, poi inaugurato nel 2011. Il miglior monumento possibile alla memoria di uno scrittore che ha fatto del simbolo del labirinto una costante dei suoi lavori letterari.

Castello di Donnafugata (Provincia di Ragusa)

Labirinti famosi - labirinto castello donnafugata

Intorno a questa dimora nobiliare del tardo ‘800 si sviluppa un parco di 8 ettari, che presenta una serie di costruzioni che dovevano allietare gli ospiti di un tempo, come le grotte artificiali o questo noto labirinto in pietra, la cui muratura a secco in pietra bianca è quella tipica della zona, su cui un tempo fiorivano rose rampicanti che impedivano di sbirciare il percorso. Tornato alla ribalta grazie al film Il racconto dei racconti di Matteo Garrone, la forma trapezoidale richiama quella del labirinto inglese di Hampton Court.

“Scarabocchio di Dio”, Castello di San Pelagio (provincia di Padova)

Labirinti famosi - labirinto castello di san pelagio

Rievoca il mito del Minotauro questo labirinto che al tempo stesso vuole sì rifarsi alla mitologia greca ma anche omaggiare i labirinti delle ville venete, che un tempo rappresentavano uno svago per i loro frequentatori. Durante il percorso si trova Arianna su un’altalena insieme ai suoi classici simboli, mentre al centro sorge il temibile Minotauro.

Giardino Giusti (Verona)

Labirinti famosi - labirinto giardino giusti

Siamo di fronte a uno dei più begli esempi di giardino all’italiana, creato alla fine del 1400 ma che oggi ammiriamo nella struttura datagli nel 1570 da Agostino Giusti. Tra un maestoso viale di cipressi sormontato da un mascherone, fontane, statue, grotte acustiche e un magnifico belvedere, troviamo anche un piccolo labirinto in siepi di bosco dal difficile tracciato, oltre che tra i più antichi d’Europa.

Villa Pisani (Stra, Provincia di Venezia)

Labirinti famosi - labirinto-villa-pisani

Un parco di 14 ettari circonda questa villa veneta del 1700, detta anche la Nazionale. Tra le strutture architettoniche tipiche del Rinascimento che lo caratterizzano, sorge questo famoso labirinto di siepi di bosso al cui centro sorge una torretta con sopra una statua della Minerva. È qui che un tempo si svolgeva un gioco che prevedeva che la dama si posizionasse sulla torretta con il volto mascherato, per poi rivelare la sua identità al cavaliere che l’avesse raggiunta.

Parco della Preistoria (Rivolta d’Adda, provincia di Cremona)

Labirinti famosi - Labirinto parco della preistoria

Accanto a 32 ricostruzioni di animali preistorici, un itinerario botanico o animali selvatici, è presente anche un labirinto in questo parco naturalistico di oltre 100 ettari di bosco secolare. Non siamo di fronte a un esempio di labirinto storico, ma il divertimento nel perdersi al suo interno è assicurato.

Castello di Masino (Caravino, provincia di Torino)

Labirinti famosi - labirinto Castello di Masino

Mille metri di siepi ricostruiscono un antico disegno seicentesco alla base della realizzazione di questo labirinto botanico. Una bellissima e fresca passeggiata nel verde quella offerta del secondo labirinto in Italia per estensione.

Parco giardino Sigurtà (Valeggio sul Mincio, provincia di Verona)

Labirinti famosi - labirinto Parco giardino Sigurtà

È stato inaugurato nel 2011 questo labirinto di composizione geometrica con 1.500 esemplari di piante di Tasso alte più di due metri. Progettato dal Conte Giuseppe Inga Sigurtà con la collaborazione di Adrian Fisher, al centro sorge una torre ispirata a quella del parco del Bois de Boulogne di Parigi. Raggiungerla ricompenserà con la vista del labirinto che vi si può godere dall’alto. Il progetto completo è tuttavia ancora in fase di ultimazione.

Labirinto della Masone (Fontanellato, provincia di Parma)

Labirinti famosi - labirinto della masone

Il più grande del mondo è anche tra i labirinti più recenti. Il progetto è infatti stato realizzato a partire dal 2005 fino al 2015 da Franco Maria Ricci insieme agli architetti Pier Carlo Bontempi e Davide Dutto. Un percorso di oltre 3 chilometri e 3 metri per ogni corridoio caratterizzano questo labirinto in siepi di bambù, parte di un complesso di strutture museali.

Articoli correlati: