fbpx
People / Sport

Wimbledon, l’annuncio di Berrettini: «Ho il cuore spezzato»

28 Giugno 22 / Scritto da:

Il tennista è risultato positivo al Covid 19

La sfortuna colpisce ancora e mira diritta a Matteo Berrettini. l’azzurro, numero uno del tennis italiano è stato costretto a ritirarsi da Wimbledon.

Il tennista romano, dato alla vigilia tra i favoriti addirittura alla vittoria, è risultato positivo al Covid. Berrettini, dopo aver manifestato alcuni sintomi influenzali ha preferito, volontariamente, sottoporsi a test.

Non ci sono infatti obblighi a Wimbledon, cosa che apre a diversi scenari e fa riflettele. Con Berrettini che si è allenato quattro giorni fa con Nadal e Djokovic allenatosi con Cilic poi positivo.

L’annuncio del romano è arrivato come sempre via social

Con il cuore spezzato devo annunciare di dovermi ritirare da Wimbledon per essere positivo al test del covid. Avevo dei sintomi influenzali e nei giorni scorsi avevo deciso di stare isolato. Nonostante non sia niente di grave, ho deciso che la cosa più importante era fare un nuovo test questa mattina per proteggere la salute e la sicurezza dei giocatori e di tutte le persone coinvolte nel torneo. Non ho parole per descrivere il mio profondo dispiacere. Il sogno, per quest’anno, è svanito, ma vi prometto che tornerò più forte di prima. Grazie per il supporto.

Un peccato visto i tanti infortuni che hanno già penalizzato l’azzurro in passato e dato che Berrettini tornava da uno stop di 84 giorni.

Al rientro nel circuito aveva però vinto subito i tornei di Halle e Stoccarda. Il campione italiano quest’anno, dopo l’operazione al polso è stato costretto a saltare Roland Garros e Parigi.

Ora rimane solo l’ultima prova Slam, lo US Open con la speranza che Berrettini possa ancora farci sognare nonostante la sfortuna.

Leggi anche: Wimbledon, Berrettini: «Se dovessi vincere? Solo un cambio look»

 

Tag:, ,