fbpx
People / Sport

Tennis, tegola Covid per Sinner: l’azzurro è positivo

03 Febbraio 22 / Scritto da:

L’azzurro è costretto a saltare il torneo di Rotterdam

Brutte notizie per Jannik Sinner. L’azzurro, come comunicato anche da Federtennis, è infatti risultato positivo al Covid 19 (è regolarmente vaccinato con tre dosi).

Dopo i quarti di finale agli Australian Open, con la sconfitta contro il greco Stefanos Tsitsipas, l’altoatesino deve fermarsi momentaneamente.

Il numero 10 al mondo delle classifiche ATP  è stato così costretto a ritirarsi dall’ATP 500 di Rotterdam in programma dal 5 all’11 febbraio.

A dare la notizia della positività di Sinner, a cui è seguito il comunicato della Federazione Italiana, l’organizzazione del torneo che ha annunciato anche il forfait del finalista degli AO, Daniil Medvedev.

II tabellone principale non ci sono altri italiani ma Gianluca Mager e Lorenzo Musetti proveranno a conquistare un posto nel main draw.

Leggi anche: Australian Open, si infrange il sogno di due italiani in semifinale: Sinner sconfitto

Uno stop che non ci voleva per Sinner anche se fortunatamente arriva a inizio stagione. L’azzurro ha intanto ricevuto anche la convocazione per la Coppa Davis.

Assente, di accordo con il C.T Filippo Volandi, Matteo Berrettini che sarà impegnato dal 12 a 20 gennaio in Brasile al Rio Open.

 

Tag:, ,