fbpx
People / Sport

Supercoppa, la furia Leonardo Bonucci: cosa è successo

13 Gennaio 22 / Scritto da:

Il calciatore immortalato in presa alla rabbia se la prende con il segretario della prima squadra dell’Inter, Cristiano Mozzillo

Leonardo Bonucci non ci sta. Il calciatore della Juve è una furia quando a pochi secondi dalla fine del secondo tempo supplementare della Supercoppa italiana non riesce a entrare.

Non solo Bonucci non riesce a mettere piede in campo, ma assiste, inerme, al gol del 2 a 1 dell’Inter che consegna ai nerazzurri il primo trofeo dell’anno.

Il giocatore era pronto a entrare, stava dicendo ai suoi di fare un fallo tattico. Non riuscendo a giocare alla fine si è fatto prendere dalla rabbia.

Leonardo Bonucci, la furia contro Mozzillo

Come mostrato dalle telecamere Mediaset se l’è presa, quasi strattonandolo, con  il segretario della prima squadra dell’Inter, Cristiano Mozzillo.

Leggi anche: Festa degli Azzurri, parla Bonucci: “Facile scaricare le colpe”

Mozzillo lavora all’Inter da quatto anni, dal 2018. Prima di arrivare al club di Milano è stato anche ex segretario del settore giovanile del Napoli.

Probabilmente Mozzillo stava esultando quando si è scatenata la reazione non giustificata del difensore bianconero che sarebbe entrato proprio per dare una mano per i rigori.

Il gesto è stato subito notato e condannato sui social con Mozzillo evidentemente sorpreso dalla reazione di Bonucci, frustrato e nervoso per il 2 a 1 maturato per un errore di Alex Sandro.

 

 

Tag:, , ,