fbpx
Sport

Premier League, i retroscena sull’arresto del calciatore per stupro

07 Luglio 22 / Scritto da:

Si tratterebbe di una delle stelle del Mondiale

Da giorni il mondo della Premier League è stato travolto da un pesante scandalo. Un calciatore, la cui identità non è stata resa pubblica, è accusato di stupro.

Nelle ultime ore, le denunce di donne, sarebbero arrivate a 3. Il calciatore, che sarebbe uno dei top della Premier League, è stato denunciato lunedì 4 luglio e rilasciato su cauzione.

Prima di essere liberato  è stat detenuto a Londra per oltre 30 ore. Stando alle ultime il top player della Premier (massimo campionato inglese) sarebbe stato interrogato.

A suo carico denunce di ragazze 20enni con stupri, secondo il Telegraph, avvenuti tra aprile e giugno dello scorso anno.

Intanto, Scotland Yard sta cercando i mantenere il massimo riserbo sull’identità del calciatore della Premier League.

Leggi anche: Peng Shuai, nuovo video dalla Cina e lei nega le accuse di stupro

Avrebbe 29 anni e sarebbe nel giro della Nazionale: uno degli sportivi prescelto per partire per il Mondiale del Qatar.

La polizia ha così spiegato: “In data 4 luglio è stata denunciata alla polizia un’accusa di stupro di una donna di circa 20 anni. È stato riferito che il presunto stupro è avvenuto a giugno”.

Al Sun una fonte inglese ha spiegato:“le accuse sono della massima gravità. Ora il giocatore non viaggerà con la squadra. La legge deve essere lasciata libera di fare il suo corso. È un duro colpo per noi, ma la polizia deve fare il suo lavoro”.