fbpx
People / Sport

Michael Schumacher, le ultime parole di Jean Todt

30 Settembre 22 / Scritto da:

L’ex presidente della FIA ha parlato dell’amico

Da anni poco o nulla si sa delle reali condizioni di salute dell’ex campione di F1 Michael Schumacher. Il 29 dicembre 2013 fu infatti vittima di un incidente sulle nevi di Meribel.

L’unica notizia ufficiale risale al 2014: il campione tedesco, veniva annunciato, usciva dal coma e avrebbe proseguito la riabilitazione a casa.

Da allora si sono susseguite voci e qualche dichiarazioni. Michael Schumacher è stato avvolto dal calore dei familiari.

Leggi anche: Michael Schumacher, Jean Todt parla delle condizioni dell’ex pilota

Michael Schumacher, le ultime

In questi anni la moglie Corinna e i figli Nina Maria e Mick sono stati gli unici, insieme a Jean Todt a poter stare accanto al campione.

Stando alle ultime sembra che il 7 volte campione del Mondo si trovi in una villa a Ibiza e non più nel castello di Ginevra, in Svizzera.

Tra i pochi eletti che possono vedere Michael Schumacher, come noto, l’ex presidente FIA e amico Jean Todt che in qualche intervista ha anche dichiarato di vedere la F1 con Schumi.

Intervistato da Gazzetta dello Sport ha detto:”Per me è davvero un privilegio poter essere vicino alla famiglia di Michael, le loro vite sono state sconvolte il 29 dicembre 2013.

Da quel momento in poi, Corinna, Mick e Gina Maria sono stati costretti a vivere tutto in modo differente, nulla è stato più come prima. Sono cose che nella vita, purtroppo, possono succedere, ben più importanti delle corse e dei risultati sportivi“.