fbpx
Sport

Il ritorno di Berrettini: “Wimbledon? Non ho visto nulla”

18 Luglio 22 / Scritto da:

Il tennista torna a giocate dopo la positività al Covid

Matteo Berrettini riprende la racchetta in mano. Dopo lo stop di Wimbledon, l’azzurro sarà impegnato in Svezia nell’ATP 250 di Gstaad, dove sarà testa di serie numero 2.

Il tennista romano, intanto, ha parlato di quanto accaduto a Wimbledon una volta scoperto di essere positivo al Covid.

«È stato assurdo. Il mio team cercava di non sembrare troppo triste, a un certo punto mi sono aggrappato alla speranza di essere stato positivo prima e di poter essere negativo il martedì per la partita con Garin. Ma così non è stato. Ci siamo detti c’è qualcosa o qualcuno che ci sta maledicendo, non lo so. Ma ho sempre cercato di guardare il lato positivo. Venivo da due settimane in cui non avrei potuto desiderare di meglio. Ho cercato di lasciare Londra con il ricordo del Queen’s e non di Wimbledon».

Leggi anche: Tennis, quando torna in campo Matteo Berrettini?

Berrettini era reduce da due vittorie su erba ed era dato tra i favoriti nonostante tornasse dopo oltre tre mesi di stop.

«Facevo fatica a guardarlo i primi giorni. Certo essendo tutto il giorno in camera, con il telefono sempre con me, seguivo i risultati. Ho visto qualcosa verso la fine del torneo però non sono un grandissimo appassionato di tornei quando non li gioco. Ho finito Peaky Blinders, ho visto qualche film. Mi serviva qualcosa che mi distraesse e non che mi concentrasse. Ho ricevuto tanti messaggi di persone che hanno rosicato con me e forse anche più di me».

E poi ha aggiunto: «Che io sia tutto o niente è un po’ il riassunto della mia vita tennistica e anche fuori dal campo . Le cose o le faccio al massimo o non le faccio. Cerco di vivere ogni cosa e ogni emozione al 100% altrimenti non ne vale la pena. Spingo il mio corpo e la mia mente sempre al limite, e magari è per questo che ho anche questi problemi fisici. Questa è la spiegazione almeno che mi piace darmi».

Ora Berrettini punterà tutto sull’ultima metà di stagione. Impegni cruciali gli US Open e le Finals di Torino a cui tenterà di qualificarsi.

Tag:, , , ,