fbpx
Lifestyle / Sport

“Contro – Vita e Destino di Novak Djokovic”: il libro sul numero uno di tennis

17 Marzo 22 / Scritto da:

Dal 22 marzo l’autobiografia di Simone Eterno sul campione serbo

Novak Djokovic il personaggio  più discusso e controverso degli ultimi tempi è protagonista del nuovo libro di Sperling & Kupfer.

Una autobiografia, dal nome “Contro – Vita e Destino di Novak Djokovic“, raccontata dal giornalista di Eurosport Simone Eterno.

Un libro sul serbo, da poco tornato in vetta al ranking Atp e al centro delle polemiche per la sua scelta di non vaccinarsi.

Un libro (il primo) scritto da Eterno, a Eurosport dal 2011, e che ha seguito ben 39 Slam, di cui 15 da inviato. Insieme a Jacopo Lo Monaco è stato autore del podcast Schiaffo al volo.

SINOSSI

Il 14 luglio 2019, a Londra, dentro uno stadio traboccante di spettatori ormai fuori controllo, Roger Federer è a un solo punto dalla conquista del nono titolo di Wimbledon,

il ventunesimo successo in un torneo dello Slam Dall’altra parte della rete, però, c’è un giocatore che si chiama Novak Djokovic: uno che, lottando da solo contro quindicimila persone, riuscirà a ribaltare un finale che pareva già scritto; uno che in conferenza stampa dirà: «Quando il pubblico grida: ‘Roger! Roger!’ quello che sento nella mia testa è: ‘Novak! Novak’».

Leggi anche: Djokovic al Roland Garros? Apertura dagli organizzatori

Due anni dopo, a New York, è Djokovic a disputare la finale degli US Open per raggiungere la famigerata quota 21, oltre che completare il Grande Slam, traguardo atteso nel tennis da più di 50 anni. Ma è sotto di due set e, al cambio campo, il russo Daniil Medvedev servirà per chiudere il match. A New York, più che altrove, Djokovic non è mai stato particolarmente amato, ma ecco l’imponderabile: l’intero stadio si alza per applaudirlo e per scandire il suo nome. Djokovic si batte la mano sul cuore, poi però non trattiene le lacrime: sta ancora piangendo quando si posiziona a fondo campo per arrivare alla fine della partita da cui uscirà sconfitto.

 

Tag:, , , , ,