22 MARZO - Televisione

The Politician: la serie sulla politica di Ryan Murphy

Scritto da:

Il debutto su Netflix il 27 settembre

Il genio creativo di Ryan Murphy (ideatore già di “American Horror Story) sta per lanciare una nuova serie, “The Politician” disponibile su Netflix dal 27 settembre 2019. Una serie incentrata sul tema della politica e sulla lotta alla presidenza americana con una chiara vena satirica.

Per Murphy sarà la prima serie originale prodotta per la piattaforma di streaming:

View this post on Instagram

My first Netflix show! So proud of this incredible project and the incredible cast. And I can’t wait for you to binge it in September.

A post shared by Ryan Murphy (@mrrpmurphy) on

SINOSSI

Payton Hobart (Ben Platt), un facoltoso studente di Santa Barbara (California) ha una sola certezza sin dall’età di sette anni: diventerà il Presidente degli Stati Uniti. Prima di raggiungere il suo obiettivo finale deve però riuscire a cavarsela nell’ambiente politico più infido di tutti: la scuola superiore Saint Sebastian. Per essere eletto Presidente del Corpo Studentesco, assicurarsi un posto a Harvard e attenersi al suo singolare percorso verso il successo, Payton dovrà superare in astuzia i suoi spietati compagni di classe, senza sacrificare la propria moralità e l’immagine di sé che ha costruito così attentamente. Una serie TV a base di umorismo nero e satira leggera, The Politician di Ryan Murphy offre al pubblico una nuova prospettiva su ciò che è veramente necessario per essere un politico.

Articoli correlati: