12 APRILE - People / Televisione

Sophia Loren: “Vi racconto il mio pranzo con Audrey Hepburn”

Scritto da:

L’attrice si è raccontata da Raffaella Carrà

È andata in onda la seconda puntata, su Rai Tre, del talk di Raffaella Carrà. Se nella prima puntata l’ospite era stato un inedito Fiorello, per la seconda nel salotto di Raffaella a “A Raccontare comincia tu” è entrata Sophia Loren.

Leggi anche: Fiorello si racconta dalla Carrà: “Ero a Sanremo quando mio padre morì”

L’attrice ha parlato del suo inizio di carriera, con i primi concorsi di Miss Italia e l’incontro con Carlo Ponti:

Io e Carlo Ponti ci siamo conosciuti ad un concorso di bellezza a Roma. Eravamo in un night club, mi sono seduta al tavolo, stavo mangiando e mi arrivò questo bigliettino se volevo partecipare a questo concorso. Nella giuria c’era lui, Carlo – e ha spiegato – Io sono arrivata seconda. Allora cominciammo a parlare e lui mi invitò nel suo ufficio. Io credevo fosse una sola, anche perché vidi che in quella via c’era la stazione della polizia. Poi però non era così.

Tanti gli aneddoti di questi anni tra cui quello di un pranzo con Audrey Hepburn.

 

Lei aveva la casa vicino a me. Un giorno ci telefona e ci invita a pranzo. Ci sediamo  tavola. Prima un po’ di vino. Poi cominciamo a mangiare insalata, poi una polpettina piccola piccola, poi un pochino di frutta. Lei poi dice ‘oh mio Dio ho mangiato troppo, non mi sento bene’. Era magrissima, faceva ginnastica, stava molto attenta. Credeva che anche noi dovevamo stare molto attenti. Mentre poi io me ne sono andata a casa mia e mi sono fatta un bel panino col salame.

 

Articoli correlati: