fbpx
Evidenza / Televisione

Signorini e De Filippi con Bonolis contro la D’Urso? Cambiano le dinamiche a Mediaset

05 Giugno 21 / Scritto da:

Cambiano le dinamiche a Mediaset: nuove alleanze e nuove guerre interne all’azienda? 

Alfonso Signorini nella scorsa edizione del Grande Fratello Vip ha coinvolto sia Barbara D’Urso sia Maria De Filippi per fare delle sorprese ai suoi vipponi. Adesso si sta aprendo ad un’altra collaborazione con Sonia Bruganelli, moglie di Paolo Bonolis, che – con il suo Avanti un altro – ha sostituito Barbara D’Urso la domenica sera, tanto che Live Non è la D’Urso ha chiuso i battenti in anticipo. Sonia, in particolare, dovrebbe vestire i panni di opinionista del reality di Canale 5 insieme ad Adriana Volpe.

Non è ancora chiaro cosa succederà in autunno sulla rete ammiraglia Mediaset. Si sa che tornerà Alfonso Signorini con il suo Grande Fratello Vip. Si sa che tornerà Maria De Filippi con i suoi programmi gettonatissimi ma non si sa la sorte dei programmi della D’Urso, che con molta probabilità tornerà solo nella fascia pomeridiana con il suo Pomeriggio Cinque. Stando alle indiscrezioni, potrebbe prendere il posto della D’Urso la domenica pomeriggio la prof di Amici, Lorella Cuccarini, insieme al giudice del talent, Stefano De Martino.

Leggi anche–> BARBARA D’URSO EMOZIONATA SALUTA IL SUO PUBBLICO DI “POMERIGGIO 5”

Dunque dopo anni e anni di conduzione e ore di trasmissione la brava Barbara D’Urso dovrebbe lasciare il suo posto. «Mi emoziono come una deficiente…» aveva detto la conduttrice napoletana  alla fine della puntata di Pomeriggio Cinque andata in onda il 28 maggio salutando il suo pubblico. Di fatto quindi, se si dovesse trattare di un arrivederci, Barbara D’Urso tornerà a settembre, ma rinunciando ai suoi due programmi: Live non è la d’Urso e Domenica Live.

Intanto è rimasto impresso un episodio accaduto durante un appuntamento di Live. Un incidente diplomatico tra Barbara D’Urso e Maria De Filippi che ha scatenato una guerra interna a Mediaset. Infatti durante Live non è la D’Urso un ospite, Pietro Delle Piane, per giustificare il suo comportamento al reality Temptation Island aveva detto: “È uno show, non è la vita. Lì ho recitato un ruolo”. Frase che aveva costretto la presentatrice napoletana a dissociarsi da quanto affermato dall’attore e poi a leggere un comunicato: La Società Fascino PGT, apprese le dichiarazioni rese dal Sig. Pietro Delle Piane in merito alla Sua partecipazione a “Temptation Island” nel corso della trasmissione “Live non è la D’urso”, andata in onda ieri 14 marzo 2021 e dal seguente contenuto: ”È uno show, non è la vita. Lì ho recitato un ruolo”, contesta fermamente la veridicità di tale grave esternazione che mette in dubbio l’autenticità del programma “Temptation Island”. La Fascino PGT informa quindi, di aver dato mandato ai propri legali al fine di tutelare l’immagine ed il buon nome della società stessa. La società Fascino si dichiara dispiaciuta nel dover dare mandato ai propri legali nei confronti del signor Pietro Delle Piane ma lo ritiene necessario a difesa del proprio lavoro e nel sacrosanto rispetto del numeroso pubblico che segue il programma. Rimane lo stupore di vedere per l’ennesima volta tutto questo all’interno di programmi Mediaset con per altro tardive precisazioni arrivate solo dopo aver appreso dell’imminente denuncia”.

Leggi anche–> PIETRO DELLE PIANE, MEDIASET ANNUNCIA AZIONE LEGALE DOPO LIVE

Sulla questione è intervenuta pure l’azienda con un altro comunicato:

“A seguito delle affermazioni di Pietro Delle Piane pronunciate nel corso della puntata di “Live-Non è la D’Urso” di ieri sera, Mediaset comunica di voler tutelare in tutti i modi i propri programmi e per questo conferma di aver avviato un’azione legale nei confronti del Delle Piane. Già nel corso della puntata, la conduttrice Barbara d’Urso ha preso immediatamente le distanze dalle dichiarazioni effettuate dal Delle Piane che ora si assumerà la responsabilità delle falsità espresse contro Mediaset durante una diretta.”

Ma si era parlato del rapporto tra la D’Urso e la De Filippi in una notizia pubblicata da Dagospia il 25 febbraio scorso: “Da dove nasce la rivalità tra le due?” riportava il sito . “Tutto è iniziato quando Maria “la Sanguinaria” ha chiesto e ottenuto dal “Biscione” una clausola nel suo contratto che proibisse alla D’Urso di trattare i temi dei suoi programmi e di sfruttare i personaggi delle sue trasmissioni. Una separazione netta. Per la serie: resta pure nel tuo trash-salotto ma non mettere le mani sulla mia “roba””. Stessa regola non è valida per Alfonso Signorini.