pequenos-gigantes
03 GIUGNO - Televisione

Pequenos gigantes non andrà più onda nella prossima stagione. L’ira funesta di Bonolis

Scritto da:

Queen Mary viene spodestata?!

Che Maria De Filippi avesse il potere di trasformare in oro qualsiasi cosa toccasse lo sapevamo già e non ci sorprende che siano in molti a tremare in Mediaset quando la vedono. Il potere di Maria De Filippi va oltre la sua capacità carismatica di condurre,  raccontare, trasmettere emozioni. E se parlano gli ascolti…abbiamo tutti il dovere di riconoscere i suoi meriti.

Come dicevamo, non ci meraviglia il fatto che i colleghi della De Filippi temano il confronto (anche perché fanno bene, nessun termine di paragone reggerebbe!). Ci meraviglia, però, che sia stato cancellato dal palinsesto “Pequenos e gigantes”, visto l’enorme seguito che ha avuto il programma.

Ebbene il motivo della sua interruzione sarebbe dovuto proprio ad una lamentela mossa da un collega della De Filippi: Paolo Bonolis.

Il conduttore, infatti, da sempre alla guida di “Peter Pan” avrebbe minacciato Mediaset di passare alla Rai nel caso in cui fosse stato nuovamente inserito all’interno del palinsesto “Pequenos e gigantes”. La motivazione risiederebbe nel fatto che entrambi i programmi hanno per protagonisti i bambini. Dunque saranno deluse le aspettative dei tanti che attendevano con ansia il ritorno del programma di Canale Cinque.

Maria abdicherà al trono?! …Chissà , ma in fondo il trono é per antonomasia associato a lei. Ed é quello di “Uomini e donne” che ha chiuso con 3 milioni e 526 mila telespettatori pari al 26,81% di share e quest’anno avrà anche una grande novità: sarà aperto alle coppie gay.

Quindi con la sua regale superiorità siamo certi che anche senza Pequenos e gigantes la De Filippi avrà lo scettro del potere in mano.

Checché se ne dica Super Mary resta la regina assoluta della tv. E poco importa che gli altri facciano i “pequenos”, è lei la “gigantes”.

Articoli correlati: