18 GIUGNO - Televisione

Pechino Express – Avventura in Africa: l’itinerario e intanto Magnini rinuncia

Scritto da:

Saranno 8 le coppie del reality di Rai 2

A settembre riparte, ancora una volta, una nuova edizione di “Pechino Express“. Quest’anno tocca all’Africa essere al centro dell’itinerario che prevede Marocco, la Tanzania e la Repubblica Sudafricana.

Il cast della 7a edizione è stato così reso noto: Le Coliche (Fabrizio e Claudio Colica), I Mattutini (Adriana Volpe e Marcello Cirillo), Madre e Figlio (Eleonora Brigliadori, in arte Aaron Nöel, e Gabriele Gilbo), I Promessi Sposi (Roberta Giarrusso e Riccardo Di Pasquale), Le Mannequin (Linda Morselli e Rachele Fogar), I poeti (Mirko Frezza e Tommy Kuti), I Surfisti (Andrea Montovoli e Francisco Porcella) e infine I Ridanciani (Tommaso Zorzi e Paola Caruso).

Nel cast era previsto anche l’ex nuotatore Filippo Magnini, che avrebbe dovuto essere presente con la sorella Laura ma che ha scelto di rinunciare alla trasmissione per difendersi dalle accuse di doping:

A seguito di note vicende personali che mi vedono coinvolto, con grande dispiacere, ho deciso di rinunciare a partecipare alla settima edizione di “Pechino Express”. In questo momento devo concentrare tutte le mie energie per difendermi da accuse mosse dalla Procura Antidoping per le quali sono già stato ASSOLTO dalla giustizia ordinaria.
Mi auguro che questa situazione possa risolversi rapidamente dimostrando per l’ ENNESIMA volta la mia totale innocenza. ” Ebbene si… ci sono delle priorità.. ho capito che non sono davanti ad una semplice indagine e lo dimostrerò a tutti, quindi ho preso la mia decisione. Io parlerò nelle apposite sedi rispettando per l ennesima volta le regole, al contrario di tanti altri che tentano di diffamarmi. Devo dire che mi dispiace molto,per me per lo SPORT e per l ITALIA stessa . #nextround Faccio un grosso in bocca al lupo a tutti, staff compreso di @pechinoexpress !!

2004.. 100 stilelibero, il mio primo Oro Europeo…COMUNICATO: "A seguito di note vicende personali che mi vedono coinvolto, con grande dispiacere, ho deciso di rinunciare a partecipare alla settima edizione di “Pechino Express”. In questo momento devo concentrare tutte le mie energie per difendermi da accuse mosse dalla Procura Antidoping per le quali sono già stato ASSOLTO dalla giustizia ordinaria. Mi auguro che questa situazione possa risolversi rapidamente dimostrando per l' ENNESIMA volta la mia totale innocenza. " Ebbene si… ci sono delle priorità.. ho capito che non sono davanti ad una semplice indagine e lo dimostrerò a tutti, quindi ho preso la mia decisione. Io parlerò nelle apposite sedi rispettando per l ennesima volta le regole, al contrario di tanti altri che tentano di diffamarmi. Devo dire che mi dispiace molto,per me per lo SPORT e per l ITALIA stessa . #nextround Faccio un grosso in bocca al lupo a tutti, staff compreso di @pechinoexpress !! 💥 Grazie a #rai #magnolia !

A post shared by Filippo Magnini (@filomagno82) on

 

Articoli correlati: