fbpx
Cucina / Televisione

Masterchef, super ospite sportivo nella prossima puntata

18 Febbraio 22 / Scritto da:

Mancano solo due settimane alla finale

Mancano solo due settimane dalla finale di Masterchef 2022. Arrivano così altre eliminazioni, dato che a questo punto del cooking show ogni errore diventa fatale.

Elena e Federico sono costretti ad abbandonare il gioco. Cinque cono così i concorrenti che che prima di arrivare alle sfide decisive di giovedì 3 marzo dovranno affrontare, la prossima settimana, le ultime prove.

Prove in cui, come mostrato nell’anticipazione di fine puntata, vedranno la partecipazione straordinaria in un ruolo per lui totalmente inedito  di Matteo Berrettini.

Dopo il Festival di Sanremo, il tennista romano arriva anche dietro il bancone della cucina di Masterchef che laccerà da parte, per una volta la racchetta da tennis.

Leggi anche: Masterchef 2022: a un passo dalla finale

La serata di ieri si è aperta con una Golden Mystery Box che ha ospitato un giudice mascherato, misterioso come il contenuto della prova: Valerio Massimo Visintin.

Il critico gastronomico del Corriere della Sera è noto nascondere la propria identità ai ristoratori e poter  giudicare in serenità e in anonimato, i piatti.

All’interno della Mystery era custodita una recensione di Visintin. Partendo dal testo, gli aspiranti chef dovevano tradurre le parole in una ricetta il più possibile vicina al piatto originale recensito dal critico.

I tre piatti più simili sono risultati quello di TracyCarmine e  Lia. Il piatto migliore era proprio quest’ultimo e Lia è salita direttamente in balconata.

All’Invention Test sono arrivati i finalisti e il vincitore della scorsa edizione: Irene VolpeAntonio Colasanto infine il trionfatore Francesco Aquila.

I concorrenti hanno dovuto riprodurre uno dei tre piatti sulla base della decisione di Lia che, dalla balconata, li ha assegnati ai concorrenti, creando coppie in sfida tra loro.

Il piatto di Francesco ha visto sfidarsi Carmine e Tracy, quello di Irene ha fatto scontrare Christian e Nicky Brian e il piatto di Antonio è andato alla sfida tra Federico ed Elena.

Gli aspiranti chef hanno potuto far lavorare al loro piatto i tre ex concorrenti per un solo minuto.

Gli assaggi hanno decretato che Federico, Christian e Tracy hanno realizzato i piatti migliori rispetto ai loro diretti sfidanti.

Tra i tre “sconfitti” nella prova i giudici hanno deciso che Elena doveva togliere il grembiule e lasciare la cucina di MasterChef Italia.

L’arte contemporanea ha fatto da sfondo alla Prova in Esterna presso il Museo del Novecento, in Piazza Duomo a Milano.

La sfida ha reso omaggio a tre grandi Maestri della cucina.

Aragosta con salsa buillon di Eugènie Brazier del 1920 come antipasto. Il Raviolo aperto di Gualtiero Marchesi del 1982 come primo piatto e infine la Minestra di verdure con diverse consistenze di Ferran Adrià del 1994.

La sfida consisteva nel rielaborare i tre grandi classici, realizzandone un remake che proiettasse i piatti nel futuro attraverso la trasformazione delle loro forme e consistenze.

Il lavoro era da svolgere in coppia: Tracy, Federico e Christian hanno scelto il proprio compagno e il piatto da preparare, rispettivamente Nicky Brian per l’antipasto, Carmine per il primo piatto, Lia per la terza portata.

I commensali erano i più esigenti della stagione, ossia dieci giovani promesse della cucina stellata italiana  (Isabella Potì, Michele Lazzarini, Solaika Marrocco, Paolo Griffa, Arianna Gatti, Andrea Casali, Michela Previtali, Emanuele Lecce, Marta Passaseo e Alessandro Rossi).

Il loro compito era quello di votare secondo quattro criteri, assegnando da 1 a 3 punti a idea, gusto, estetica e tecnica. Con 75 punti hanno decretato vincitori Tracy e Nicky Brian, che sono saliti in balconata evitando il Pressure Test.

Il Pressure Test ha visto sfidarsi Carmine, Federico, Lia e Christian in una prova lampo.

Hanno convinto i giudici e sono saliti in balconata Carmine, Christian e Lia. Ha invece deluso il piatto di Federico che è stato eliminato e ha dovuto interrompere il suo sogno.

Tag:, , ,