fbpx
Televisione

Masterchef: ecco chi sono i finalisti dell’edizione 2022

25 Febbraio 22 / Scritto da:

Quatro i finalisti di quest’anno

Carmine, Christian, Lia e Tracy sono i finalisti di MasterChef Italia. 

La finale è prevista per giovedì 3 marzo alle 21:15 su Sky e in streaming su NOW.

Ieri, 24 febbraio, nella penultima serata di questa edizione, a un solo passo dal traguardo, Nicky Brian ha dovuto abbandonare la competizione.

Ma è stata una serata segnata da forti emozioni e tanti colpi di scena, oltre che da grandi sorprese: in primis, l’arrivo dell’ospite speciale Matteo Berrettini  in occasione della Prova in esterna nella cucina stellata del ristorante Da Vittorio della famiglia Cerea.

La serata è iniziata con la commozione dei 5 concorrenti che, davanti a uno schermo, hanno potuto rivedere il proprio percorso tra i fornelli di MasterChef Italia, insieme a un messaggio dei propri affetti più cari.

Per la Mystery Box hanno potuto ripresentare il piatto che più li ha messi in difficoltà nel corso dei vari episodi.

Lia ha dovuto preparare il piatto dell’Invention Test con Marie Robert.

Carmine le tagliatelle gratinate, Tracy il piatto dolce con il rosmarino di Enrico Costanza, poi ancora Christian e uno dei pani di Anissa Helou.

Infine Nicky Brian doveva riprodurre il filetto alla Wellington.

L’evoluzione migliore è stata proprio quella di Lia che le ha assicurato importanti vantaggi nell’Invention Test.

Lia, in qualità di migliore della Mystery Box, ha potuto assegnare i tre piatti a ciascuno dei concorrenti.

Quello di chef Locatelli (animelle brasate con purea di topinambur, crescione e dolce agro di capperi) è andato a Tracy e Christian.

Quello di chef Barbieri (pasta pestata con succo di mare allo zafferano) è andato a Carmine e Nicky Brian. Infine, quello di chef Cannavacciuolo (ombrina con caprino alle erbe con centrifuga di mela verde e sedano rapa e insalatina di cipollotto ed erbe di montagna) lo ha tenuto per sé.

Il risultato è stato molto positivo: i giudici sono rimasti così soddisfatti dai cinque piatti riprodotti da decidere di non eliminare nessuno, decretando poi Tracy come migliore della prova.

La Prova in Esterna più difficile e ambita della stagione ha condotto i cinque cuochi amatoriali ad entrare, per la prima volta, in una cucina tristellata, il ristorante Da Vittorio della famiglia Cerea.

Ognuno di loro doveva riprodurre una portata, secondo le assegnazioni di Tracy.

A Christian l’antipasto, uno spaghettino di tonno con bagnacauda calda e crumble di pistacchi.

Come primo, scelto per se stessa, il risotto mantecato con crema di pane, con testina di patanegra e pomodoro fatto in maionese con chips di pane. Per Lia il secondo di pesce, un rombo chiodato del Mediterraneo con crema di cocco, tre caviali e rucola. A Carmine il secondo di carne, “L’anatra nel nido”, petto e coscia con due cotture e due salse differenti, con lardo e fegatini d’anatra all’interno del nido.

E poi a Nicky Brian, il dolce, una pera ricostruita con una mousse montata, cuore di pera stessa e salsa di zenzero e pera.

Dopo le prime preparazioni in cucina, è apparso il campione di tennis Matteo Berrettini, che poi si è spostato al tavolo dei giudici dove ha ricevuto il servizio e commentato i piatti dei 5 aspiranti chef.

Leggi anche: Sanremo, tutti pazzi per Matteo Berrettini: il commento della Balivo

Il miglior piatto è stato quello di Tracy, che oltre ad aggiudicarsi la prova ha conquistato la maglia di Berrettini, usata a Wimbledon.

Per i quattro pretendenti rimasti è arrivato il momento del Pressure Test, da svolgere – in tre step – attorno a un tavolo “rotante” con ben 36 ingredienti, e ciascuno di loro doveva scegliere quattro ingredienti con cui cucinare un piatto in 20 minuti di tempo.

Carmine si è giocato la permanenza in Masterclass con Tutto per tutto(testina di vitello su crema di fagioli cannellini con siero di mozzarella di bufala e salvia fritta). Il testa a testa finale è stato vinto da Carmine, mentre Nicky Brian ha dovuto interrompere il suo sogno a un passo dal traguardo.

Tag:, , ,