15 MARZO - People / Televisione

Jeremias Rodriguez: «Con Soleil sto bene. Innamorato? È presto»

Scritto da:

Reduce dell’esperienza dell’Isola

Jeremias Rodriguez è da poco uscito dall’Isola dei Famosi. A “Verissimo” ha così raccontato di questa sua esperienza soffermandosi sia sul rapporto con Riccardo Fogli che sul gesto di Fabrizio Corona:

Lo chiamavo ‘nonno’ anche perché non ho più i nonni e sono figure che mi mancano molto. Lui mi ha capito subito, ha capito le cose per cui soffrivo. Secondo me vincerà, almeno vorrei questo perché se lo merita.

E ha aggiunto:

Stava male, perché queste sono cose brutte. Con me ha pianto e si vedeva che era molto dispiaciuto per questa situazione. Io sono abituato a Corona, lo conosco, ma sono riuscito a fare poco per consolare Riccardo perché ero stato eliminato. Quando sono tornato qui. Ho scritto a Fabrizio un messaggio non carinissimo. Penso che sia una persona molto intelligente che ha avuto a che fare con posti dove non è bello tornare. Però se continua a fare queste cose dimostra che non ha capito niente. Gli voglio bene, ma deve capire che così non fa bene alla sua famiglia e nemmeno a quelle degli altri. Non ha bisogno di fare queste cose, è stato un brutto episodio.

Sull’Isola è nato anche un certo feeling con Soleil Sorgé:

Mi ha aiutato molto mentre ero lì anche perché quando sono partito non stavo benissimo. Ho apprezzato il fatto che si è fatta vedere per quello che è. Mi sono trovato bene, poi il resto lo vedremo. Mi piace tanto, ma ‘innamorato’ è un parolone.

Articoli correlati: