12 MAGGIO - Lifestyle / Televisione

Il romanzo “La vita bugiarda degli adulti” della Ferrante diventa una serie

Scritto da:

L’annuncio sui profili social di Netflix

Dopo la serie tratta dalla saga dei libri dell’ “Amica Geniale” anche l’ultimo libro della scrittrice Elena Ferrante, “La Vita bugiarda degli Adulti“,  arriva sul piccolo schermo. Se la saga di Lila e Lunù è stata prodotta dalla HBO e mandata in onda (con la terza serie in arrivo) sui canali Rai per questa nuova fiction la piattaforma scelta è Netflix.

L’annuncio è stato dato proprio dai canali social del gruppo di streaming che realizzerà il progetto con Fandango.

Un video con la voce narrante di Emma Marrone che quindi, visto che si sa poco o nulla del progetto, potrebbe partecipare anche con la sua musica.

Il libro è uscito a novembre 2019 e ha subito ottenuto pareri più che positivi.

SINOSSI

Il bel viso della bambina Giovanna si è trasformato, sta diventando quello di una brutta malvagia adolescente. Ma le cose stanno proprio così? E in quale specchio bisogna guardare per ritrovarsi e salvarsi? La ricerca di un nuovo volto, dopo quello felice dell’infanzia, oscilla tra due Napoli consanguinee che però si temono e si detestano: la Napoli di sopra, che s’è attribuita una maschera fine, e quella di sotto, che si finge smodata, triviale. Giovanna oscilla tra alto e basso, ora precipitando ora inerpicandosi, disorientata dal fatto che, su o giù, la città pare senza risposta e senza scampo.

Leggi anche: Svelato il nome del nuovo libro di Elena Ferrante

 

Articoli correlati: