fbpx
Televisione

Grey’s Anatomy: la decisione di Ellen Pompeo per la stagione 19

04 Agosto 22 / Scritto da:

L’attrice ha deciso di ridurre la sua presenza

La fine di Grey’s Anatomy sembra vicina. Ellen Pompeo, da tempo ha manifestato la sua insoddisfazione per un progetto che continua ad andare avanti.

Nella passata stagione sempre meno sono state le sue scene e le apparizioni della Pompeo continueranno a essere sempre più scarne.

Ellen Pompeo anche per la season 19 ha deciso di ridurre la sua presenza.

Stando a quanto riporta “Variety” la Pompeo dovrebbe essere presente solo in 8 episodi. Solitamente, una stagione di Grey’s Anatomy è composta da 20 episodi minimi.

Sembra che comunque rimarrà voce narrante dei vari epiosodi e non dovrebbe essere in bilico il ruolo da produttrice esecutiva della serie, in onda in America su ABC.

L’attrice già nelle passate stagione, attraverso escamotage narrativi (su tutti il Covid) ha avuto un ruolo sempre meno centrale.

Ellen Pompeo verso un nuovo show tv

Non solo, sempre secondo Variety starebbe girano una una miniserie Hulu in otto puntate ispirata a una storia vera della quale sarà protagonista e produttrice.

Sarebbe soprattutto questo il motivo che avrebbe portato la star dello Show, che da oltre 20 anni vesti i panni di Meredith a ridurre la sua presenza.

Non solo, da mesi, l’attrice ha fatto intendere di essere un po’ stanca del medical drama che per il momento non ha un vera e propria fine.

La notizia, come prevedibile, è subito diventata oggetto di discussioni con un cast dello show spesso stravolto e cambiato e che avrà questo ulteriore “fardello”.

Leggi anche: Grey’s Anatomy: altra new entry nel cast della stagione 19

Tag:, , ,