fbpx
Televisione

Focus: speciale “Il cuore oscuro della via lattea”, anticipazioni di sabato 21 maggio

20 Maggio 22 / Scritto da:

Focus: speciale “Il cuore oscuro della via lattea”. Ecco le anticipazioni di sabato 21 maggio 

Giovedì 12 maggio è stata diffusa la prima immagine di Sagittarius A*, il Buco Nero Supermassiccio al centro della nostra Galassia. E il 21 sera, alle ore 21.15, su Focus, un instant doc a cura di Luigi Bignami racconta tutti i dettagli della sensazionale scoperta.

Nel corso de «Il cuore oscuro della Via Lattea» si spiegato tutto quello che la comunità scientifica sa su Sagittarius A* e, più in generale, tutto quello che conosce sui Black Hole: origine, formazione, ciclo di vita, differenze tra classici e supermassicci.

Lo speciale, oltre a vari servizi di approfondimento, offre gli interventi di scienziati di fama, tra i maggiori esperti italiani di buchi neri – Gabriele Ghisellini, astrofisico dell’INAF di Brera-Merate, collaboratore della rete; Massimo Dotti, vicedirettore del Dipartimento di Fisica dell’Università Bicocca di Milano; Alberto Sesana, del Dipartimento di Fisica dell’Università Bicocca di Milano; Monica Colpi (TBC), Fisica e Astrofisica, Università Bicocca – e fornisce particolari sulle tecniche di osservazione di questi elementi dello spazio interstellare.

Leggi anche –> a verissimo ospite il papa di michele merlo anticipazioni sabato 21 maggio

Al termine del programma, dalle 22.15, due episodi della serie documentaristica Universo ai Raggi X, si concentrano sulla formazione e l’utilità dei buchi neri supermassicci all’interno delle galassie e sulla possibilità teorica dell’opposto: i Buchi Bianchi.

Tra i più grandi misteri della fisica, i buchi bianchi appaiono nella Teoria dei buchi neri eterni. Secondo una soluzione dell’Equazione di campo di Einstein, in aggiunta a una regione di buco nero nel futuro è prevista una regione di buco bianco nel passato. Un’ipotesi che non ha convinto Stephen Hawking, il quale credeva che questa regione non potesse esistere per i buchi neri nati da un collasso gravitazionale. Sebbene prove e informazioni riguardanti i buchi bianchi siano ancora inconcludenti, in linea teorica si pensa che i buchi neri supermassicci (SBH) siano al centro di ogni galassia e che, forse, una galassia non possa formarsi senza uno di essi. Hawking e altri hanno suggerito che siano proprio i SBH a generare i buchi bianchi supermassicci.