fbpx
People / Televisione

Eurovision, dopo due anni la rivincita di Diodato

11 Maggio 22 / Scritto da:

L’artista ha vinto l’edizione 2020 di Sanremo 

Sanremo 2020, quello che per molti ironicamente è l’ultimo momento di normalità: a trionfare è Diodato con “Fai Rumore”.

Una canzone toccante, che fa vibrare l’ambiente quando l’artista la intona. Diodato quindi ci rappresenterà all’Eurovision.

Peccato che poi l’arrivo della pandemia e del Covid 19 stravolga i piani di tutti, tra lockdown e eventi rimandati o cancellati.

È il caso dell’Eurovision 2020 che viene annullato. Diodato non partecipa al contest canoro ma incanta comunque cantando la sua hit da una cornice, vuota e ancora più suggestiva, l’Arena di Verona.

Due anni dopo, con la normalità non proprio raggiunta, siamo tornati a concerti e eventi musicali. dopo l’edizione di Rotterdam è Torino ad abbracciare e ospitare il concorso.

Nella prima serata, quella di ieri, 11 maggio Diodato si prende la sua “rivincita”. È infatti uno degli ospiti della semifinale del 10 maggio.

Canta, anche se non in concorso, proprio la sua “Fai Rumore”.

L’esibizione è davvero da brividi, quelli che cantano Mahmood e Blanco (in concorso per l’Italia) con l’inizio al piano e poi una coreografia studiata ad hoc.

Diodato, le emozioni dell’artista per l’Eurovision

Diodato conquista tutti sui social e non. L’artista alla vigilia della sua partecipazione aveva spiegato:

Vedo questa partecipazione come la bella chiusura di un cerchio – ha detto il cantante –  dopo questi due anni e tutte dopo le trasformazioni che ha avuto questa canzone, mi piace riportarla qui”.

L’edizione a cui ha partecipato Diodato, ovvero Sanremo 2020, non era la prima sua partecipazione. L’artista aveva preso parte anche nel 2014 con “Babilonia” e poi ancora nel 2018 con il brano “Adesso”.

Leggi anche: Eurovision, annunciato il primo ospite italiano

Entusiasta anche lo stesso artista sui social che ha scritto: “Che sensazione magnifica, potente, quasi fisica, volevo abbracciarvi tutti e mi auguro che il mio abbraccio sia arrivato a tutti, ovunque voi foste”.

Tag:, , ,