23 FEBBRAIO - Televisione

“Eccezionale Veramente” su La7: ecco tutte le novità della seconda stagione

Scritto da:

L’appuntamento è su La 7 con Francesco Facchinetti, Selvaggia Lucarelli e Diego Abatantuono, ogni venerdì alle 21.10, a partire dal 24 febbraio 

“Ci sarà il campionato della comicità italiana, stiamo cercando il comico numero uno”, a presentarci la nuova edizione di ‘Eccezionale veramente‘ ci pensa Francesco Facchinetti. Sarà lui a condurre il primo talent televisivo dedicato alla comicità italiana, ormai giunto alla seconda edizione. Andrà in onda ogni venerdì a partire dal 24 febbraio alle 21.10. In giuria ci saranno Diego Abatantuono, Paolo Ruffini e Selvaggia Lucarelli. A loro si affiancherà un quarto giudice, scelto ogni settimana e appartenente al mondo dello spettacolo, della cultura, dello sport e del cinema.

È nata per caso questa collaborazione, come tutte le cose belle– ha raccontato Francesco Facchinetti- io e Diego ci prendevamo in giro sul set e così Maurizio Totti mi ha detto perché non presenti tu Eccezionale veramente? Abbiamo fatto una prova, è andata bene e così mi sono trovato sul palco. Sono felice di avere davanti a me tre giudici competenti che facilitano il mio compito!“.

A raccontare la sincronia che si è creata tra i giudici è lo stesso Facchinetti: “Diego Abatantuono è un eclettico. Amo le persone eclettiche che cercano sempre di tirar fuori qualcosa di interessante, che sanno che cosa vuol dire fare spettacolo e che quando prendono la parola devono dire qualcosa di interessante per il pubblico da casa. E questo lo fa molto molto bene! Poi ho il mio fratellone, Paolo Ruffini, uno che si è sempre messo in prima linea, che non ha mai tirato indietro la gamba. E poi Selvaggia Lucarelli, la nostra quota rosa, la nostra donna in giuria che è anche la più stronza– ironizza Facchinetti- è la più cattiva. Lei avendo scritto testi per comici famosi non ha mezze misure. Per lei o fai schifo o sei bravo e, nel 99,9% dei casi le fai schifo!“. Il conduttore ammette che: “Ci saranno diatribe tra Paolo Ruffini e Selvaggia Lucarelli che, rappresentano due mondi completamente diversi, che stanno all’opposto”. In più quest’anno ci sarà una bella novità: “Il pubblico verrà portato nel backstage dove ne succedono molte di più di quelle che accadono sul palco, perché lì il comico si sente più libero di dire e fare quello che gli pare!”. Sarà Roberto Lipari a mostrare tutto ciò che accade nel backstage. Il ventiseienne siciliano ha vinto l’anno scorso, proprio grazie la programma, un contratto per poter fare televisione e per un film.

Selvaggia Lucarelli, invece, ha ammesso: “Quest’anno mi sto divertendo molto, forse anche perché i miei colleghi hanno digerito un po’ di più la mia presenza rispetto all’anno scorso, in cui ero più vittima di bullismo. Io e Paolo abbiamo i nostri punti di vista, lui viene dai villaggi turistici e spesso è un po’ di parte con i codici più leggeri. Io invece quando capisco il curriculum, ad esempio Valtur, divento più scettica. Quest’anno c’è una particolare aspettativa. C’è stata una ragazza che arriva dalla Transilvania che si è esibita con scarsi risultati, poi parlando con Francesco (Facchinetti, ndr) ha fatto uscire una verve simpatica che non era emersa ai provini”. Ma la Lucarelli, è stata anche vittima di una concorrente che non ha fatto passare: “Mi ha insultato sulla mia bacheca Facebook, dicendomi che ero il male e poi si è addirittura presentata fuori dagli studi di registrazione!”.

Paolo Ruffini toglie ogni dubbio sul programma: “Far ridere è la cosa più difficile. La risata è sempre una risorsa. Oggi bisogna sempre stare attenti a quello che si dice, però vale sempre il detto… fatevi una risata!“. L’appuntamento è ogni venerdì, a partire dal 24!

Articoli correlati: