fbpx
Televisione

Alessandro Cattelan sbarca su Netflix: cosa farà

10 Maggio 21 / Scritto da:

Mentre si parla del suo arrivo in Rai a sorpresa l’annuncio della piattaforma

Photo Credit: Credits: Francesco Faraci/Netflix

Nella giornata di oggi, 10 maggio, è stata avviata una diretta Instagram sul profilo ufficiale di Netflix.

Un semplice fermo immagine, inizialmente sgranato, svelato solo alla fine con l’annuncio: Alessandro Cattelan, conduttore e one man show si unisce alla famiglia della piattaforma di streaming.

Se in queste ultime settimane si è tanto parlato del suo arrivo in Rai, pochi o forse nessuno si aspettavano quest’altra novità.

Il conduttore, ex di Sky e al timone per anni di “X Factor“, sarà il protagonista di “Una Semplice Domanda” un nuovo docu-show Netflix in 8 episodi, prodotto da Fremantle, di cui Cattelan è autore e protagonista.

Le riprese sono in corso di svolgimento e il prodotto dovrebbe afre il suo debutto per la fine del 2021 in tutti i Paesi in cui il servizio è attivo.

L’idea di questo nuovo show è nata in una sera d’estate, da una riflessione di Alessandro Cattelan in risposta ad una domanda, solo in apparenza semplice, di  sua figlia Nina:

– Papà, come si fa a essere felici?

– Sai, essere felici…ero convinto di sapere qualcosa sulla felicità. Ho una bella famiglia, sono in salute, ho un bel lavoro, dovrei sapere cosa sia la felicità. E allora perché mi ha messo in crisi quella che in fin dei conti è solo Una Semplice Domanda?

 Ed è proprio la ricerca della risposta a questa domanda, “come si fa ad essere felici?”, al centro di questo percorso alla scoperta degli elementi necessari per ottenere la formula perfetta per la felicità.

Per realizzare il suo scopo Cattelan viaggerà, in Italia e all’estero, intervistando e condividendo esperienze uniche con personaggi in grado di aiutarlo in questa missione.

Leggi anche: Il debutto di Alessandro Cattelan in Rai: ecco quando

Un tema diverso per ogni puntata. Interviste, esperienze e riflessioni tenute insieme da un linguaggio visivo che spazia nei generi, dal docu al filmico passando per il real, dando un carattere identificativo ai diversi approcci narrativi, con uno stile omogeneo ed unico.