fbpx
Musica / Spettacoli

Sanremo 2021: Michele Bravi con Arisa per omaggiare Pino Daniele

24 Febbraio 21 / Scritto da:

Per la terza serata del Festival di Sanremo, Arisa interpreterà in duetto con Michele Bravi il brano “Quando” di Pino Daniele

Per la serata della Canzone d’autore, Arisa ha scelto di omaggiare Pino Daniele e di eseguire “Quando”, questa celebre canzone del 1991 di Pino Daniele, colonna sonora del film “Pensavo fosse amore… invece era un calesse” (diretto e interpretato da Massimo Troisi). Per arricchire la sua interpretazione, Arisa canterà il brano sul palco dell’Ariston con il cantautore Michele Bravi, che ha da poco presentato il suo ultimo progetto discografico, il concept album “La Geografia del buio”.

“Caro Michele, è bello averti con me nell’interpretazione di “quando”. Mantieni il bacio, anche se non ci baceremo, e maneggiami con cura a sette passi di distanza. Un secondo prima di salire sul palco penserò alla storia del mio corpo, e al fatto che tutte le poesie sono d’amore. Quando un desiderio cade, rimane la promessa dell’alba che ci lascia senza fiato dopo una notte insonne a contemplare la geografia del buio. Ti voglio bene Mic, sei bello e speciale. La tua voce sa di terra bagnata e foglie spugnate dal temporale estivo, sei calore e mi fai stare bene.. E grazie assaje Pino. Sei nei nostri cuori e nelle nostre orecchie, ci sei sempre Maestro. RIP” ha scritto la cantante sui suoi canali social per annunciare l’ospite che con lei calcherà il palco del Teatro dell’Ariston il prossimo 4 marzo.

Pronta è arrivata la risposta di Michele Bravi che con un post apposito ha dato la notizia alla sua community: “Ci sarò anche io sul palco di Sanremo quest’anno, nella terza serata del Festival duetterò insieme alla voce della mia amica @arisamusic. Insieme omaggeremo Pino Daniele e la sua “Quando”, entrando in punta di piedi in questo enorme capolavoro della nostra musica. Grazie Ros di questo invito, tanto onorato di poter essere un pezzettino di questo tuo nuovo racconto”.

I due hanno in comune il modo di saper raccontare le emozioni, la dolcezza e la fragilità in punta di piedi attraverso le loro voci e, di certo, sapranno far rivivere il testo di Pino Daniele, prematuramente scomparso e da sempre amato.