fbpx
08 FEBBRAIO - Spettacoli

Sanremo 2017: “A spasso nel trash”

Scritto da:

Durante il festival, la città di Sanremo prende vita… Sono andato in giro tra un party e l’altro alla ricerca di Beppe Vessicchio…

Nel mezzo del cammin della mia ricerca di Beppe Vessicchio, mi ritrovai in un trash oscuro: l’opening party festival del Victory Morgana Bay.
Uno degli eventi collaterali più attesi durante la settimana del Festival, ha ospitato personaggi provenienti dal mondo dello spettacolo, dello sport, del giornalismo e dell’imprenditoria.
La cena (lunghissima) prevedeva poi un taglio della torta e una serata di musica con dj residence del Billionaire di Porto Cervo. Mi sono destreggiato tra statue di cera arrivate direttamente dal Madame Tussauds come Claudia Galanti e Giulia Salemi.
Uno scatenato Vittorio Sgarbi sempre circondato da belle ragazze e con cui ho avuto il privilegio e l’onore di fare un video in cui mi ha chiamato CAPRA.
C’erano anche Antonella Mosetti e Asia Poraccitudine Has No Limits Nuccetelli.

Il regista Giovanni Veronesi, il mitico Max dei Fichi d’India che si è messo alla ricerca insieme a me di Beppe Vessicchio anche se ha dichiarato: “è un maestro che quest’anno non ha classe” e spero stesse scherzando visto che lo sanno tutti che BEPPE VESSICCHIO È VITA È BARBA È ORCHESTRA.

Francesco Arca e Andrea Montovoli presto protagonisti di una fiction su Canale 5 ma nel frattempo alle prese con i selfie con i tanti fan accorsi fuori il locale. Le scatenatissime Donatella e tanti altri…

Ma c’erano sopratutto I NOSTRI EROI DI UOMINI E DONNE. Tutti ma davvero tutti. Per un attimo ho pensato di trovarmi negli studi Elios e non a Sanremo. Clarissa con Federico simpaticissimi e molto disponibili Andrea Damante e Giulia Business De Lellis, Nicole e Fabio, Claudio Sona e Mario Serpa, Andrea Melchiorre e Fabio Ferrara. Unica grande anzi grandissima assente la magica LUDO FORMENTERA VALLI.

 

Articoli correlati: