22 NOVEMBRE - Musica

Tiziano Ferro: “Accetto Miracoli per me rappresenta un nuovo inizio”

Scritto da:

Esce il 22 novembre il nuovo disco dell’artista di Latina

A tre anni di distanza Tiziano Ferro torna con un nuovo disco. Il 22 novembre esce, per Virgin Records, “Accetto Miracoli“, contenente 12 tracce di cui 9 scritte dal celebre produttore e artista americano Timbaland.

L’album era stato anticipato nei mesi scorsi da “Buona (Cattiva) Sorte” e dall’omonimo singolo che ha dato il nome al disco.

Un disco che riflette la crescita musicale e personale dell’artista:

Accetto Miracoli – spiega il cantante – per me rappresenta un nuovo inizio, un cambiamento del quale sentivo il bisogno, senza averlo tuttavia pianificato. Il titolo all’inizio mi sembrava estremo, ma giusto, perché il disco racconta i piccoli miracoli e le grandi rivoluzioni che sono accadute anche nella mia vita: a volte dobbiamo consegnarci al nostro destino, senza forzarne l’andamento. È in quell’istante che i miracoli accadono e le cose vanno meglio di quanto ci saremmo aspettati.

Nel disco le soluzioni musicali e i testi, capaci di sviscerare un caleidoscopio di emozioni in continua evoluzione, restituiscono la fotografia di un artista che alla vigilia dei quarant’anni di età e venti di carriera trova nuova ispirazione e nuovi stimoli nelle sue stesse radici musicali, alzando ulteriormente il livello di aspettativa per la propria musica.

Leggi anche: Jovanotti: “Tiziano Ferro, ‘Balla con me’!”

Il CD, che esce anche su vinile contiene 12 brani: “Vai ad Amarti”, “Amici per errore”, “Balla per Me” (un duetto – l’unico nell’album – con Jovanotti), “In mezzo a questo inverno” (una intensa ballad piano e voce, la cui produzione è firmata, per la prima volta in un suo album, dallo stesso Tiziano), “Come farebbe un uomo”, “Seconda pelle”, “Il destino di chi visse per amare”, “Le 3 parole sono 2”, “Casa a Natale”, “Un Uomo Pop”, “Buona (Cattiva) Sorte” e “Accetto Miracoli”.

Attesa anche per il ritorno live di Ferro con un tour negli stadi che inizierà a partire dal 30 maggio 2020 a cui si aggiungono le tappe nei palazzetti di 10 capitali europee, con partenza l’11 novembre a Bruxelles. Intanto, a proposito del tour, i cTiziano spiega: “Ancora non abbiamo pensato a una produzione specifica, so solo che nel 2020 compio 40 anni e voglio che il concerto sia la grande festa, per questo si chiama TZN2020 e non come l’album. I brani di Accetto Miracoli naturalmente ci saranno ma… solo se saranno usciti come singoli! Ho deciso che la scaletta sarà composta solo dalle canzoni che hanno segnato il successo dei miei album fino a qui”

Articoli correlati: