08 FEBBRAIO - Gossip / Musica / People

Sanremo 2020, Morgan replica a Bugo

Scritto da:

La versione di Morgan

Dopo la conferenza stampa di Bugo è arrivata la replica di Morgan. L’artista ha spiegato che durante tutto il periodo sanremese Bugo e il suo staff non gli avrebbero permesso di fare nulla e quindi aveva chiesto di poter fare almeno l’arrangiamento della serata dei duetti.

Non mi hanno fatto fare nulla, ho messo la mia faccia per farlo entrare e dopo non ho potuto fare nulla. Sono stato umiliato musicalmente sono stato sfruttato (si riferisce a tutto lo staff di Bugo). Ho subito del mobbing, non farò i nomi perché sono un signore.

L’ex giudice di “X Factor” ha raccontato che Bugo non reggeva il confronto con lui, pativa la competizione, “Non regge il palco, la canzone di Enrigo l’ha violentata è un dilettate, ha fatto vedere che il palco non lo regge, io non sono mai scappato quando c’era un grande cantante. Quando cantavo con Battiato mi sentivo un angelo, un Dio, non mi sarai mai permesso di scavalcarlo”.

Morgan ha anche spiegato di aver fatto presente al collega che il suo staff lo stava consegnando male e in risposta o otteneva silenzio o insulti. La situazione così sarebbe peggiorata avrebbe iniziato a essere punito e salutato.

Alla base di tutto ci sarebbe stata la delusione per l’esibizione della sera prima, per uno spettacolo non degno, secondo Morgan della musica.

 

 

Articoli correlati: