13 DICEMBRE - Interviste / Look / Musica / Spettacoli

Roshelle: “Il duetto con Nek, il mio nuovo singolo e la passione per il rosa”💗

Scritto da:

“Insieme si vince”, Ringo promuove l’incontro tra generazioni che parlano la stessa musica…

Roshelle e Nek cantano insieme “Dove inizia il cielo“. Hanno abbracciato il progetto “Ringo insieme si vince!” per dimostrare che la musica ha un linguaggio universale e soprattutto intergenerazionale. Tra le coppie di cantanti che hanno aderito all’iniziativa anche Raf e D’Art il figlio in “Samurai” e Max Pezzali e Gionny Scandal in “Siamo quel che siamo”. Abbiamo chiacchierato con Roshelle, all’anagrafe Rossella Discolo, che ha debuttato a X Factor 10 e ci ha raccontato com’è stato lavorare con Nek e i suoi nuovi progetti per il 2020.

 

Com’è nata la collaborazione con Nek?

“Abbiamo avuto il piacere di collaborare con Ringo per il progetto musicale ‘Insieme si vince’ e abbiamo scritto un pezzo che facesse da colonna sonora. E insieme abbiamo vinto!”.

In quanto tempo avete scritto la canzone?

“Pochissimo, tempo record! Il ritornello l’ho scritto in una notte, poi la mattina dopo, l’ho fatto registrare e la strofa è nata in 4 ore! Il tempo di beccare Filippo (Nek, ndr) e di parlare un po’ del brano a Milano!”.

Di cosa parla?

“Parla di amicizia, del sopportarsi a vicenda. Infatti dico ‘Se mi prendi la mano vinciamo tutti i giorni’. Da soli si possono avere grandi idee, ma per realizzarle il team e il supporto sono necessari. E poi la vincita è di tutto il team!”.

Quanto hai avvertito la differenza d’età con Nek?

“Non tanto. Mi ha fatto piacere conoscerlo di persona, è una persona entusiasta, è stata una rivelazione, una scoperta in positivo. Di solito mi spaventa conoscere gli artisti, perché magari mi deludono. Con lui la differenza d’età non l’abbiamo avvertita, l’entusiasmo è quello di un 24enne come me”.

Cosa ti ha sorpreso di lui?

“È molto attivo. Mi ha sorpreso la sua spontaneità, nel mezzo di un’intervista, ad esempio, si è alzato e ha iniziato a a ballare!”

Lo seguivi anche prima di conoscerlo?

“Diciamo che sulla musica italiana non sono ferratissima, sono molto esterofila sulla musica!”.

Che consigli ti ha dato?

“In realtà è diventato un  mio supporter, anche quando gli ho mandato la strofa mi ha risposto subito e mi ha fatto un bellissimo complimento”.

Cosa ti ha scritto?

“Aspetta, cerco il messaggio preciso. Mi ha scritto: ‘È stato un piacere, voce sublime!’. E per me è stato un super complimento, perchè credo molto nel concetto di sublime e quindi vederlo scritto da lui è stato emozionante.

La tua artista preferita del momento?

“Si chiama Summer Walker, è americana, canta R’n’B. Mi piace un sacco! L’album l’avrò ascoltato cento volte!”.

Per i tuoi look? Hai un’icona di stile ?

“Sto collaborando con uno stylist che si chiama Simone Furlan, sta a Milano e insieme facciamo brainstorming molto spesso. Ultimamente mi sono innamorata di Sophia Loren. Stiamo prendendo ispirazione da quel mondo, molto Italia, Sud, molto Napoli. Sto usando molto spesso Carlo Zini, brand storico di bigiotteria, molto raffinato. Sono gioielli fatti a mano in Italia nei loro laboratori e mi piace molto come brand. Mi piace allacciarmi a elementi diversi in ogni periodo. Mi piace sperimentare con il trucco, con i capelli”.

E la passione per il rosa da dove nasce?

“Il rosa appassiona, è veramente un colore speciale. Secondo me è il colore dell’amore. Ci siamo incontrati e ci siamo innamorati. Da allora siamo sempre insieme”.

E invece tuoi progetti futuri?

“Sto lavorando al singolo che uscirà a breve, nel 2020, che è molto del mio colore!!! Ci sono grandi progetti comunque…”.

View this post on Instagram

Quando ti dicono che avete un giorno per chiudere il pezzo 😐 Guarda il video backstage di “Dove inizia il cielo” sul canale YouTube e Instagram di @ringo #InsiemeSiVince #DoYouRingo #advertising #NekRoshelle

A post shared by Я♡SHELLE (@roshellemusic) on

 

Articoli correlati: