fbpx
Musica

Nuove date per il “Made in Italy – Palasport 2017” di Ligabue

06 Dicembre 16 / Scritto da:

Annunciate le nuove date del tour di Luciano Ligabue che partirà il 3 febbraio da Roma. Per la prima volta ci sarà anche un concerto in Liguria

Il 2017 di Ligabue inizierà subito al massimo: partenza sprint per il cantante di Correggio che dal 3 febbraio sarà impegnato con il tour di “Made in Italy” ventesimo album e undicesimo di inediti della sua carriera (pubblicato il 18 novembre).

Come sempre i biglietti di Ligabue sono andati a ruba e i numeri confermano il grande entusiasmo dei fan con oltre 240.000 tagliandi venduti.

made-in-italy-cover

Queste le date attualmente confermate del “MADE IN ITALY PALASPORT 2017”: 3, 4, 6, 7 e 10 febbraio al PalaLottomatica di Roma (NUOVA DATA); 14, 15 e 17 febbraio al Pal’Art Hotel di Acireale (CT); 20 e 21 febbraio al Palasport di Reggio Calabria; 23, 24 e 25 febbraio al PalaFlorio di Bari; 27 e 28 febbraio al PalaSele di Eboli; 3 e 4 marzo alPalaMaggiò di Caserta; 6 e 7 marzo al PalaEvangelisti di Perugia; 10 e 11 marzo al Modigliani Forum di Livorno (NUOVA DATA); 13 e 14 marzo al Mediolanum Forum (Assago) di Milano; 17 e 18 marzo al PalaTrieste di Trieste (NUOVA DATA); 20 marzo all’Adriatic Arena di Pesaro; 22 e 23 marzo al Nelson Mandela Forum di Firenze; 25 marzo al 105 Stadium di Genova (NUOVA DATA); 28 e 29 marzo al Pala Alpitour di Torino; 1 e 2 aprile alla Fiera di Brescia; 4 e 5 aprile alMediolanum Forum (Assago) di Milano; al 7 e 8 aprile all’Unipol Arena di Bologna; 10 aprile al 105 Stadium di Rimini; 19 aprile al Palaonda di Bolzano; 21 e 22 aprile all’Arena Spettacoli Fiera di Padova; 24 aprile al Palaprometeo di Ancona.

Vista la grande richiesta da tutte le regioni di Italia, prossimamente, saranno inserite anche date in Sardegna.

Come detto, i biglietti sono andati a ruba, ma gli organizzatori (Riservarossa e F&P Group), visto le recenti polemiche e il servizio delle “IENE”, confermano la totale distanza dal “secondary ticketing market”; si riservano la possibilità di:«negare l’ingresso all’evento ai possessori di biglietti che, a loro insindacabile giudizio, saranno considerati di provenienza da rivenditori non autorizzati o comunque irregolari ed il possessore del titolo d’accesso irregolare potrà essere denunciato alle Autorità competenti per incauto acquisto o truffa ai danni del circuito di vendita e dell’Organizzatore dell’evento. Si ricorda che la legge punisce i fabbricanti ed i venditori di biglietti falsi».

“Made in Italy” è stato prodotto da Luciano Luisi con musiche, testi e arrangiamenti di Luciano Ligabue e dopo una sola settimana dalla sua uscita è diventato disco di Platino.

 È una dichiarazione d’amore “frustrato” verso il mio Paese raccontata attraverso la storia di un personaggio (Riko) – ha raccaontato Ligabue a proposito di “Made In Italy” – Si tratta di un vero e proprio concept album (il mio primo) ma è comunque composto di canzoni. Canzoni che godono di una vita propria ma che in quel contesto, tutte insieme, raccontano la storia di un antieroe.

Photo Credits: Toni Thorimbert