fbpx
10 LUGLIO - Interviste / Musica

Giulia Penna: “Scrivere Bacio a distanza mi ha aiutato durante il lockdown”

Scritto da:

Nel video del brano appaiono tantissimi artisti da J-Ax a Francesco Sarcina

“Da un periodo buio possono nascere cose belle, parlo proprio di questo in Bacio a distanza”, racconta Giulia Penna. Il brano della cantautrice romana è subito entrato nella playlist “Pop Virale” di Spotify. 

Giulia è seguitissima sui social, e nel videoclip del brano ha coinvolto tantissimi artisti altrettanto amatocome J-Ax, Clementino, Francesco Sarcina, Alessio Bernabei, Michele Wad Caporosso, Marco Maccarini, Favij, La Sabri, St3pny, Surry, La coppia che scoppia, Enzo Salvi, Leonardo Bocci, Angelica Massera, Andrea Dianetti, Le Coliche, Nicolò De Devitiis, Veronica Ruggeri, Megghi Galo, Nicole Cereseto, Emma Del Toro, Caterina Cantoni e Simone Berlini.

 

Cosa ti ha lasciato il lockdown?

“Diciamo che mi ha messo a dura prova, perché sono stata tanto tempo con me stessa, ho avuto tempo di riflettere. Ho capito, però, che dai periodi bui bisogna cercare sempre di rialzarsi e cercare la forza dentro noi stessi. Bacio a distanza vuole esprimere proprio questo, la voglia di divertirsi con le persone che per molto tempo abbiamo visto a distanza”.

Quando è nata?

“Durante la quarantena, è nata in un periodo un po’ così, ma è la dimostrazione che dai momenti difficili possono nascere cose belle, solari, energiche”.

Il primo “incontro” con la musica quando è stato?

“Fin da piccolissima ho sempre cantato. Il mio percorso è stato molto vario, sono stata prima artista di strada, poi ho partecipato a diversi concorsi e festival, come Castrocaro, e ora eccomi qui al timone del mio progetto indipendente musicale!”.

Ti occupi di tutti i tuoi progetti musicali da sola. Quanto è difficile?

“È tosta (scherza con soddisfazione, ndr) però allo stesso tempo mi da un sacco di soddisfazione. Spesso mi ritrovo a dover decidere cosa può essere migliore, cosa fare, cosa non fare, in quale direzione andare… Spesso si sbaglia, però altre volte si hanno tante soddisfazioni. Ovviamente ho delle persone che collaborano e lavorano insieme a me e questo mi da un grande sostegno!”.

Accetteresti un contratto con una major per dedicarti solo alla musica?

“Assolutamente sì, mi piacerebbe molto!. Questo potrebbe essere uno step successivo e se si può lavorare bene insieme ben venga!”.

Quali sono i tuoi riferimenti musicali?

“Ascolto tantissimo Carl Brave, ma in generale tanti cantanti romani, ascolto molto il genere indie. Mi piacciono anche artisti internazionali come Ariana Grande, sono cresciuta con Christina Aguilera, Whitney Houston… Ascolto un po’ di tutto, ma sempre in base al periodo che sto vivendo. Quindi quando sono triste ascolto canzoni super deprimenti, quando torno a Roma ascolto tanto Carl Brave, Franco 126 perchè sono super in vena!”.

E l’idea del videoclip di ‘Bacio a distanza’ è stata tua? 

“Sì, volevo fare un video originale, ma soprattutto vero. Fare un videoclip in spiaggia su uno yacht non rispecchiava la realtà, soprattutto questa estate. Così ho chiamato tutti gli artisti presenti, che sono anche miei amici e sono stata davvero onorataso del fatto che abbiano accettato. Mi sono divertita tantissimo nel vedere le loro clip in cui vivevano a loro modo l’estate. C’era chi faceva un tuffo a bomba sul divano, chi un falò nel giardino di casa, chi sorseggiava un cocktail nella vasca da bagno…  è stato veramente divertente”.

C’è qualcuno con cui hai un rapporto di amicizia più forte? 

“Sicuramente con FaviJ, ormai ci conosciamo da quattro anni, ma anche con Lasabri ci conosciamo da un sacco di tempo. Con J-Ax, invece, ho avuto il piacere di collaborare l’anno scorso nel suo videoclip Ostia Lido, sono molto affezionata anche a lui. Diciamo che con ognuno ho un legame diverso!”.

Il cagnolino bellissimo che appare nel video è il tuo?

“Siii, lei è Viola, il mio piccolo volpino di Pomerania, è spesso nei miei videoclip. La tiro sempre in mezzo, ormai è la mascotte del progetto musicale, il mio amuleto!”.

Che estate sarà questa e dove la trascorrerai?

“Sicuramente sarà un’estate all’insegna della promozione del pezzo. Poi la passerò in famiglia, farò qualche giorno di mare… con questo tempo bellissimo e il caldo è impossibile non andare al mare”.

E tu a chi hai dato più baci a distanza? E a chi vorresti darli? 

“Ho dato tantissimi baci a distanza sicuramente ai miei nonni, che non ho potuto vedere per molto tempo. Poi ai miei nipotini e ai miei amici. Finito il lockdown sono tornata a Milano per lavorare ai brani e alla canzone estiva. Ho potuto rivedere anche le persone con cui ho fatto tantissime videochiamate in quarantena!. Non sono ancora riuscita a vedere la mia migliore amica da inizio quarantena… quindi sarà sicuramente la prima persona che vedrò quando tornerò a Roma!”.

Articoli correlati: