06 FEBBRAIO - Musica / Spettacoli

Il toccante discorso di Andrea Bocelli al figlio Matteo

Scritto da:

Super ospiti nella prima serata di Sanremo: “Spero di averti insegnato lo spirito di sacrificio”

La prima serata di Sanremo 2019, 5 febbraio, si apre con un super ospite d’eccezione: Andrea Bocelli. Dopo aver cantato con Claudio Baglioni il tenore ha simbolicamente fatto un passaggio di testimone. “Questo gubbino di pelle l’ho indossato qualche anno fa, agli esordi, su questo palco, ora voglio darlo a mio figlio Matteo… chissà poterà fortuna anche a lui!”. E in un attimo si cambia e indossa la giacca del suo smoking, lasciando il chiodo in pelle a Matteo, il suo secondogenito. “Sono sicuro che ti porterà fortuna sempre che la aiuti con la serietà, la volontà, lo spirito di sacrificio che spero di averti insegnato”. E subito dopo ha eseguito ‘Fall on me’ con il figlio 21enne, conquistando la standing ovation del pubblico dell’Ariston e tutti i telespettatori. E ha ricordato a tutti che il talento senza sacrificio non serve a nulla!

 

View this post on Instagram

. Grazie Festival di Sanremo per questa serata speciale. È stato un onore cantare su questo palco. Spero che tutti voi abbiate sentito la nostra stessa emozione. . Thank you Festival di Sanremo for this amazing night. It was an honour to perform on such a prestigious stage. Hope you enjoyed it as much as we did. . Gracias Festival di Sanremo por esta noche especial. Fue un honor cantar en este escenario. Espero que todos ustedes hayan sentido nuestra propia emoción. . @sanremorai @rai1official @andreabocelliofficial #sanremo2019

A post shared by Matteo Bocelli (@matteobocelli) on

 

Articoli correlati: