fbpx
28 OTTOBRE - Musica / Spettacoli

Michele Bravi canta l’inedito “La vita breve dei coriandoli”

Scritto da:

È la prima volta che questa canzone esce fuori da casa mia. Abbiatene cura!”

Michele Bravi è tornato. Dopo le date sold out a San Babila di un live emozionante e intenso, non vediamo l’ora di ascoltare i nuovi progetti discografici del cantante. Un assaggio, però, lo ha regalato a chi era presente al live: “È la prima volta che questa canzone esce fuori da casa mia… abbiatene cura!“. Ha presentato così l’inedito “La vita breve dei coriandoli“, regalando ai presenti uno dei momenti più toccanti del live.

 

“… E respirare ogni cosa prima. Tu che ridi accanto a me, poche cose hanno un senso,
al di là di quel che c’è per noi due che normalmente siamo qui.
Siamo qui, affascinati dalle immagini, dal bianco e nero di quei vecchi film.
Dal primo volo delle rondini. Di cosa sono fatti gli angeli?
La vita breve dei coriandoli ci fa sentire che noi siamo liberi
e tutto questo ancora mette i brividi.
E dividere a metà questa notte fino alla mattina,
forse la felicità non è poi diversa da così”.

 

View this post on Instagram

Michele Bravi canta “La vita breve dei coriandoli 🎊 «È la prima volta che questa canzone esce fuori da casa mia. Abbiatene cura!». ♥️ In quanti state aspettando che esca come singolo?😍

A post shared by 361 Magazine (@361magazine) on

 

Leggi anche: Michele Bravi torna live: “La nebbia mi ha insegnato a sognare!”

Articoli correlati: