11 DICEMBRE - Interviste / Musica / Spettacoli

Manupuma: “Petra è un viaggio nell’universo femminile”🌸🌺

Scritto da:

Il nuovo album ‘Cuore leggero’ uscirà nel 2020 ma intanto è uscito il brano che lo anticipa

Eclettica, originale e per niente scontata, Manupuma, all’anagrafe Emanuela Bosone, torna con un nuovo singolo: “Petra“. La canzone anticipa la pubblicazione di un nuovo album, in uscita nel 2020 e vuole essere un viaggio attraverso l’universo femminile e un inno all’anima femminea.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Petra è nata di getto, è dedicata alle donne e non solo… @manupumaofficial #manupuma #petra

Un post condiviso da 361 Magazine (@361magazine) in data:


 

Com’è nata “Petra”?

“Petra è una canzone che è nata di getto, in partenza dedicata proprio a un’amica (Petra) brasiliana che vive qui in Italia, ma più in generale è una canzone dedicata a tutte le “Petra” del mondo, parla della bellezza della fragilità, di amicizia, e sorellanza”.

Dal dialogo interiore con te stessa è emerso qualche aspetto di te stessa che non conoscevi?

“Scrivendo questa canzone, ho scoperto un lato mio più profondo, più maturo, in generale, ogni volta che si scrive una canzone, anche si parla di altre persone, c’è sempre il nostro sentire personale, e ci si mette sempre a nudo”.

 

Se “Petra” fosse un cerchietto, quale sarebbe?

“Se Petra fosse un cerchietto, avrebbe intrecciato tra i fiori e le piume, sicuramente il verde delle foreste, e il verde della speranza, ibiscus rossi, a ricordare la bellezza di ogni donna”.

 

Arte e moda sono legate da un filo impercettibile che, però a volte diventa visibile. A tuo avviso in quali momenti?

“Secondo me arte e moda si legano assieme quando fanno parte di un progetto creativo che vuole trasmettere un’emozione, un valore, con un certo tipo di estetica, dove però questa estetica non rimane fine a se stessa, ma anzi si fa veicolo di un messaggio”.

Tra le donne oggi c’è astio o solidarietà?

“Non so se oggi ci sia solidarietà tra le donne, ma la mia canzone parla anche di questo, io cerco di esserlo, e di migliorarmi ogni giorno, non è facile, in generale penso ci dovrebbe essere più solidarietà tra noi esseri umani al di là del sesso di appartenenza”.

E il nuovo album?

“Del mio nuovo album, posso dirvi, che si intitola: ‘Cuore leggero‘ e uscirà nel 2020″.

 Il tuo animale preferito?

“Non ho un animale preferito, li amo tutti, posso dire però che  mi fanno molto senso e paura i serpenti!”.

 

Leggi anche: Manupuma: “I cerchietti di fiori e la campagna di crowdfunding per il mio album”

https://www.youtube.com/watch?v=GNwZbcCGuvo&feature=youtu.be

Articoli correlati: