07 FEBBRAIO - Look / Musica / Spettacoli

L’omaggio di Achille Lauro a David Bowie nel duetto con Annalisa

Scritto da:

A Sanremo hanno portato “Gli uomini non cambiano” rendendo omaggio a Mia Martini e…

A Sanremo ieri sera, nella puntata speciale dedicata ai duetti Achille Lauro ha portato “Gli uomini non cambiano“. Per l’occasione ha scelto di farsi accompagnare dalla bellissima voce di Annalisa. E il loro connubio è stato magico. Che Achille Lauro quest’anno non volesse portare sul palco dell’Ariston solo la musica, ma vere e proprie performance lo aveva detto. E, a giudicare dalle due esibizioni sta mantenendo la promessa.

Il cantautore ha portato sul palco dell’Ariston il suo omaggio a uno dei personaggi più iconici della scena pop e rock mondiale: Ziggy Stardust, uno dei tanti alter ego di David Bowie.

View this post on Instagram

"Ziggy Stardust was a rebellious soul, emblem of absolute artistic and sexual freedom and of non-toxic masculinity," @achilleidol on his exhibition at @Sanremorai Music Festival, a homage to ‪David Bowie‬’s alter ego #ZiggyStardust. #AchilleLauro wore a satin suit, striped shirt and a lamé tie from #GucciSS20 by @alessandro_michele. The singer completed his look with the @guccibeauty Rouge à Lèvres Voile lipstick shade 206 ‘Katrin Sand’ with a sheer finish. #AlessandroMichele #Sanremo2020 #DavidBowie #GucciBeauty  Behind the scenes photos by @obe_cocvcolv

A post shared by Gucci (@gucci) on

 

Come ha affermato Lauro stesso:

 

Ziggy Stardust, anima ribelle, simbolo di assoluta libertà artistica, espressiva e sessuale e di una mascolinità non tossica”

LOOK

Il look studiato dettagliatamente è volutamente genderless. E chi meglio di Gucci poteva sposare il concetto? Con il direttore creativo Alessandro Michele la Maison sta esplorando da un po’ di anni il mix tra abbigliamento maschile e femminile. Uomini e donne possono scambiarsi gli armadi e il completo di raso verde smeraldo, impreziosito dai dettagli personalizzati, ne è stato la prova.

Per l’occasione è stato eseguito anche un approfondito lavoro di hairstyling e make-up: una parrucca realizzata appositamente per l’esibizione e un make-up ispirato a quello di Ziggy Stardust e al trucco glam rock dell’epoca.

 

Achille Lauro è sceso dalla scala dell’Ariston lanciando un messaggio bellissimo, che va oltre ogni pregiudizio e si schiera dalla parte delle donne.

 

View this post on Instagram

⚡️“Gli uomini non cambiano” 🎤 ⚡️ Achille Lauro in versione Ziggy Stardust e l’incantevole Annalisa🤩 Vi è piaciuta l’esibizione? #sanremo2020

A post shared by 361 Magazine (@361magazine) on

 

Articoli correlati: