le-pagine-della-nostra-vita-musical-broadway
11 GENNAIO - Spettacoli

Le pagine della nostra vita diventerà un musical a Broadway

Scritto da:

Dopo il libro e il film, Le pagine della nostra vita approderà in teatro per raccontare con la musica la romantica storia di Noah e Allie

 

Dopo averci emozionato e fatto piangere con il libro prima e con il film poi, Le pagine della nostra vita (The Notebook) si appresta a conquistare anche le platee di Broadway. Non è certo la prima volta che un’opera non nata appositamente per il palcoscenico viene adattata per il teatro, ma questa volta l’operazione sarà indubbiamente ad alto carico emotivo. E sarà un musical!

Le pagine della nostra vita nasce come romanzo ad opera di Nicholas Sparks (1996), ma è probabilmente il suo adattamento per il grande schermo ad essere maggiormente noto al pubblico. Il film del 2004 vede nientemeno che Ryan Gosling e Rachel McAdams (più James Garner e Gena Rowlands nella versione anziana dei due) nei ruoli dei protagonisti Noah e Allie, e nel tempo ha assunto lo statuto di piccolo cult romantico.

Leggi anche: Golden Globe: tutti i vincitori. “Bohemian Rhapsody” miglior film drammatico

 

le pagine della nostra vita broadway musical

 

L’adattamento per Broadway è stato affidato alla cantautrice Ingrid Michaelson e alla supervising producer di This is Us Bekah Brunstetter. La produzione dello spettacolo è invece nelle mani di Kevin McCollum e Kurt Deutsch, in collaborazione con lo stesso Nicholas Sparks. Ha dichiarato quest’ultimo: «Sono entusiasta di lavorare con Bekah e Ingrid per far diventare Le pagine della nostra vita una realtà a Broadway. Sono incredibilmente talentuose e, ovviamente, la storia è vicina e cara al mio cuore».

Il cast non è ancora stato annunciato, ma non sarà certo facile far scordare gli interpreti originali. La storia, ben nota ai più, inizia con il notebook del titolo originale, un quaderno di appunti che un uomo anziano inizia a leggere a una donna malata di Alzheimer. Il suo racconto comincia nell’estate del 1940, quando due ragazzi si incontrano casualmente: Noah Calhoun è un semplice operaio nella segheria di paese, mentre Allie Nelson è una ricca ragazza di città.

«Quando sono stata contattata per lavorare su Le pagine della nostra vita sono stata costretta a scusarmi e andare in bagno, piangere e tornare al meeting – ha raccontato Ingrid Michaelson – Ho adorato il film e la storia per così tanti anni che l’idea di trasformarlo in un musical mi ha sopraffatto. Il concetto di infinita devozione e amore avvolti nella memoria e nella famiglia è qualcosa di molto vicino alla mia vita personale. In realtà ho iniziato a scrivere la sera stessa del primo incontro, prima ancora che ottenessi il lavoro! Non vedo l’ora che il mondo senta questi personaggi prendere vita musicalmente».

Articoli correlati: