fbpx
28 LUGLIO - Musica / Spettacoli

“Dark room” è l’album di esordio di Michele Morrone

Scritto da:

Esce il 31 luglio l’album dell’attore sexy e seguitissimo su Instagram

Michele Morrone in versione cantante? Ebbene sì, il 31 luglio esce Dark Rooom” l’album d’esordio dell’attore pubblicato su etichetta Polydor/Universal Music. Il brano “Hard for me”, nuovo singolo tratto dall’album, ha già raggiunto 15 milioni di stream.

Michele Morrone, attore protagonista del film di successo “365 giorni”, ha registrato l’album all’inizio del 2020, interamente cantato in inglese.  Quattro canzoni dell’album: “Hard For Me”, “Feel It”, “Watch Me Burn” e “Dark Room” sono state scelte per accompagnare il film “365 giorni” e, dalla loro uscita a febbraio di quest’anno, hanno scalato rapidamente la classifica viral di Spotify, raggiungendo le prime posizioni in tutto il mondo. Il video del primo singolo “Feel it” ha inoltre superato i 26 milioni di visualizzazioni su youtube.

Un successo che, in pochi mesi dall’uscita del film, si è concretizzato in oltre 9 milioni di follower sul profilo Instagram dell’attore.

“È incredibile, mi è successo di tutto da un giorno all’altro” racconta Michele “Il film (365 giorni) era appena uscito in anteprima su Netflix e dopo neanche ventiquattro ore avevo già 2 milioni di nuovi follower”.

Dark Room” è un album sensuale e personale e  rappresenta perfettamente l’anima artistica di Michele, che ha partecipato attivamente alla stesura dei brani dell’album. I testi delle sue canzoni nascono dalle storie vissute, ma anche dal suo modo di vedere le cose e dalla sua immaginazione.

Morrone ha firmato con Universal Music Germany nel giugno 2020 e ha già pianificato di tornare presto in studio per continuare a scrivere nuove canzoni:

“Voglio essere vicino al mio pubblico attraverso la musica. Ricevo messaggi dai fan che mi dicono che le mie canzoni li aiutano a stare meglio e questa è la cosa più importante per me”. 

View this post on Instagram

So what?! . @guess @nimabenati

A post shared by Michele Morrone (@iammichelemorroneofficial) on

 

Michele Morrone, attore e cantante, è diventato una superstar mondiale, grazie al ruolo da protagonista nel film drammatico “365 giorni” in visione su Netflix.  Originario pugliese, è nato e cresciuto in Lombardia dove ha studiato per diventare attore alla Fondazione Teatro Franceschini di Pavia. Attualmente risiede a Roma. Ha fatto il suo debutto televisivo nel 2013 nella miniserie “Come un delfino 2” al fianco di Raul Bova e poi nel 2015 è stato “Bruno Sacchi” in “Provaci ancora Prof 6”. Nello stesso anno ha recitato in “Squadra antimafia 6”. Nel 2016 ha interpretato il ruolo del brillante tritone “Ares” nella commedia fantasy “Sirene” diretta da Davide Marengo con Luca Argentero, Maria Pia Calzone e Valentina Bellè. Nel 2017 è stato impegnato sul set di “Una donna contro tutti- Renata Fonte” diretto da Fabio Mollo, in cui interpreta “Marcello My” uno degli autori materiali dell’omicidio del commissario pugliese. Nel 2018 è nel cast della terza stagione di “Medici-Il Magnifico” come capitano. Nella fiction Mediaset “Il processo” di Stefano Lodovichi è invece “Claudio Cavalleri”. In “Bar Giuseppe” diretto da Giulio Base interpreta poi il ruolo principale di “Ivano Marescotti”. Nel 2019 è stato impegnato sul set del film italiano e brasiliano di co-produzione “Duetto” con Giancarlo Giannini sotto la direzione di Vicente Amorim. Alla fine del 2019 ha interpretato il ruolo di protagonista  nella trilogia internazionale “365 giorni”  tratta dai libri della scrittrice polacca Blanka Lapinska e diretta da Barbara Bialowas. Il film, che è uscito agli inizi di quest’anno su Netflix, ha avuto un grande successo, arrivando al primo posto in molti paesi del mondo. Nel 2020 Michele Marrone, nella veste di cantante, pubblica il suo primo album  Dark Room. 

 

Articoli correlati: