fbpx
Cinema

Tom Hanks è “Sully” il pilota eroe che salvò 155 persone

23 Novembre 16 / Scritto da:

L’ultimo film di Clint Eastwood racconta la storia di un eroe moderno, con una costruzione cinematografica in grado di catturare il pubblico e di convincere la critica

Per ironia della sorte, Tom Hanks è passato da essere naufrago in Cast Away a essere un pilota – eroe nell’ultimo film per la regia di Clint Eastwood, in uscita nelle sale italiane il primo dicembre.

Il regista riesce a creare una pellicola che convince la critica, che cattura il pubblico e riesce a mantenere alta la suspence e porta gli spettatori a fare il tifo per il capitano, un eroe moderno. La trama si basa su una storia vera, un evento che venne trattato ampiamente dall’informazione americana: era il 15 gennaio 2009 quando l’airbus della US Airways 1549 diretto a Charlotte, partito dall’aeroporto di LA Guardia (New York) atterrò sul fiume Hudson.

L’attore, due volte premio Oscar, interpreta il capitano “Sully” (Chesley Sullenberger), un uomo che porta in salvo tutte le persone presenti sul suo volo (155) mediante un atterraggio d’emergenza sul fiume Hudson. Da poco decollato, l’aereo, ha subito un problema a causa del fenomeno del “bird strikes” (uccelli nel motore). Il capitano lancia subito il mayday ma rendendosi conto di non riuscire ad atterrare in tempo su nessuna pista decide di planare sull’acqua.

sully-us-airways

La storia viene raccontata pezzo per pezzo, attraverso la tecnica del flash back, attraverso gli occhi di Hanks,  i suoi incubi e dubbi di coscienza. Il protagonista viene osannato dai media ma questo non basta per la commissione di controllo che deve verificare che la scelta dell’uomo sia stata giusta e non avventata.

Sully è un uomo forte davanti al mondo, davanti alle telecamere, fiero e sicuro. In privato è un uomo fragile, dimostra le sue debolezze e respinge il sostegno della moglie. È un eroe perché dimostra di avere dei sentimenti: un anti – Schettino, dal momento che mette la vita dei passeggeri davanti alla sua, assicurandosi che tutti siano in salvo.