08 APRILE - Cinema

Marilyn Monroe: il film ispirato al libro di Oriana Fallaci. Nel cast Miriam Leone

Scritto da:

Tratto dal racconto della scrittrice ne “I Sette peccati di Hollywood”

Tra i primi libri scritti da Oriana Fallaci, celebre penna giornalistica e scrittrice (scomparsa nel 2006 a Firenze) c’è “I Sette peccati di Hollywood” (pubblicato da Rizzoli nel 1958): un insieme di aneddoti sulle vite delle star nel mondo patinato del cinema americano.

Il libro si apre con la Fallaci dal regista Jean Negulesco, determinata più che mai a incontrare la diva delle dive, Marilyn Monroe.

View this post on Instagram

Al via a Londra le riprese di “A cup of coffee with Marilyn” short film diretto da Alessandra Gonnella ispirato al primo libro scritto da Oriana Fallaci e pubblicato da Rizzoli nel 1958 dal titolo "I sette peccati di Hollywood": una giovane Oriana, dopo aver intervistato alcune tra le persone più influenti della terra, viene mandata ad Hollywood per inseguire il suo soggetto più difficile: Marilyn Monroe. Con Miriam Leone nel ruolo della giovane Oriana Fallaci, Sam Hoare (Captain American, La Bussola d’Oro) nel ruolo di Arthur Miller, Marco Gambino (The International, Il giovane Montalbano) nel ruolo di Jean Negulesco, il cortometraggio è prodotto da Diego Loreggian per RedString, mentre la colonna sonora sarà firmata da Francesca Michielin. Il cortometraggio sarà presentato in anteprima mondiale a Firenze in occasione delle celebrazioni per il 90mo anniversario dalla nascita di Oriana Fallaci, considerata ancora oggi una delle più apprezzate giornaliste e scrittrici italiane del XX secolo. #acocwm #acupofcoffeewithmarilyn #orianafallaci #miriamleone #francescamichielin #alessandragonnella #diegoloreggian #redstring #upgradeartist #ciak #shortfilm @ciakmag @movieplayer_it

A post shared by RedString (@redstringpictures) on

Questa storia diventerà presto un film, o meglio un cortometraggio prodotto a Diego Loreggian per RedStrin e diretto da Alessandra Gonnella. A interpretare l’autrice sarà l’attrice italiana Miriam Leone, mentre Sam Hoare (Captain American) sarà Artur Miller e Marco Gambino il regista Negulesco.

 

 

Articoli correlati: