fbpx
Cinema

“Licorice Pizza”: un eterno inseguimento nella pellicola di Paul Thomas Anderson

19 Gennaio 22 / Scritto da:

Tra le pellicole più attesa dell’anno

Licorice Pizza” è una delle pellicole più attesa dell’anno. Per la regia di Paul Thomas Anderson, arriva nelle sale italiane a marzo.

Il film che ha buone chance anche agli Oscar è composto a un cast variopinto e interessante.

C’è la debuttante Alana Haim (chitarrista della band Haim), Cooper Hoffman (figlio di Philip Seymour Hoffman).

E poi ancora Sean Penn  e  Bradley Cooper. Ambientato nel 1973 la pellicola che fa respirare non solo per le ambientazioni ma anche per le musiche gli anni ’70, racconta l’apparente e impossibile amore tra Alana e Gary.

Dal loro primo incontro, segnato subito dalla differenza d’età (lui 15 lei 25), fino al percorso che li porterà a prendersi davvero per mano e scoprirsi.

Un amore quasi ineluttabile, raccontato senza fronzoli, con i protagonisti impegnati in una costante fuga l’uno dall’altro ma destinati comunque a ritrovarsi.

Menzione di merito per la Haim, che dà vita a una interpretazione sarcastica ma con il giusto carico d’emotività

Sinossi Licorice Pizza

Licorice Pizza, il cui titolo è un omaggio dichiarato allo storico negozio di dischi della California, è la storia di due ragazzi, Alana Kane (Alana Haim) e Gary Valentine (Cooper Hoffman) che crescono e si innamorano l’uno dell’altra nella San Fernando Valley nel 1973. La colonna sonora, formata da 20 tracce, composta da Jonny Greenwood (Radiohead) e curata dal regista Paul Thomas Anderson, presenta l’inedita traccia Licorice Pizza, suonata dallo stesso Jonny Greenwood e include brani di David Bowie, Nina Simone , Paul McCartney, Wings, Donovan, Sonny & Cher, Gordon Lightfoot e molti altri.

 

Tag:, ,