fbpx
Cinema

La valigia dell’attore ritorna dal 28 luglio al 1° agosto a La Maddalena

14 Maggio 21 / Scritto da:

La valigia dell'attore ritorna dal 28 luglio al 1° agosto a La Maddalena

La valigia dell’attore ritorna dal 28 luglio al 1° agosto sull’Isola La Maddalena. Conducono Pif e Isabella Ragonese

Confermate le date della diciottesima edizione de La valigia dell’attore. L’appuntamento annuale di approfondimento sull’arte della recitazione intitolato a Gian Maria Volonté si svolgerà dal 28 luglio al 1 agosto sull’isola di La Maddalena. A presentare le serate, sul palco della Fortezza I Colmi, saranno Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif, regista, scrittore e conduttore radiofonico, e il giornalista e critico Fabio Ferzetti.

Sarà invece Isabella Ragonese, con la collaborazione del Professor Fabrizio Deriu, a condurre l’undicesima edizione del ValigiaLab, Il laboratorio residenziale gratuito sulle tecniche di recitazione, che gode del patrocinio del Comune di La Maddalena e dell’Ente Parco Arcipelago di La Maddalena, del sostegno del Nuovo IMAIE e della partecipazione della Scuola d’Arte cinematografica “Gian Maria Volonté”.  Il ValigiaLab, che seguirà alle giornate del festival, avrà luogo a Caprera dal 2 al 9 agosto e sarà intitolato “Calibano libero! Alleniamo le debolezze“.

Spiega la Ragonese: “vorrei che questo incontro/laboratorio fosse uno spazio sicuro (e non a caso ci troveremo su un’isola) dove sperimentare i propri naufragi, i punti deboli sui quali lavorare. Perché sono questi punti che ci rafforzano e ci rendono unici. E purtroppo si hanno sempre meno tempo e occasioni per approfondirli. Lavorare su questo è fare un po’ come Prospero che, ne La tempesta shakespeariana, alla fine libera il suo Calibano…”.

Il bando per le candidature di partecipazione alle selezioni, rivolto a giovani provenienti dalle maggiori scuole di cinema e di teatro italiane, è pubblicato sul sito ufficiale della manifestazione.

La valigia dell’attore, organizzata dall’Associazione Quasar e diretta da Giovanna Gravina Volonté e Fabio Canu, è parte integrante della rete di festival delle Isole Minori della Sardegna denominata Le isole del cinema, insieme a Una notte in Italia (Tavolara), Pensieri e parole (Asinara) e Creuza de Mà (Carloforte).

Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif, è regista, sceneggiatore, attore, scrittore, autore e conduttore televisivo e radiofonico. Per il cinema inizia lavorando come assistente alla regia di Franco Zeffirelli in Un tè con Mussolini (1999) e di Marco Tullio Giordana ne I cento passi (2000). Nel 2013 debutta alla regia cinematografica dirigendo il film La mafia uccide solo d’estate, di cui è anche interprete e autore del soggetto. Con questo film, vince il David di Donatello e il Nastro d’Argento come Miglior regista esordiente, il David Giovani e il Nastro d’Argento per il Miglior soggetto, aggiudicandosi inoltre l’European Film Awards per il Miglior film commedia. Nel 2016 annuncia il suo ritorno a “Le Iene” come conduttore al fianco di Nadia Toffa. Nel 2018 pubblica il suo primo romanzo …che Dio perdona a tutti, per la casa editrice La Feltrinelli. Attualmente conduce su Radio Capital il programma “I Sopravvissuti” insieme a Michele Astori.

Isabella Ragonese è un’attrice e autrice teatrale. Al cinema ha debuttato con Nuovomondo di Emanuele Crialese. È poi la protagonista del film di Paolo Virzì Tutta la vita davanti, che le vale la candidatura al Nastro d’Argento come migliore attrice protagonista. Si divide tra teatro e cinema, collaborando in importanti produzioni e recitando in pellicole dirette da registi come Silvio Muccino, Michele Soavi e Sergio Rubini. Con il film di Fabio Mollo Il padre d’Italia ha vinto il Golden globe come migliore attrice protagonista. Dopo essere tornata in teatro con lo spettacolo Memorie di due giovani spose per la regia di Sonia Bergamasco, e con la seconda stagione della serie Rocco Schiavone, l’abbiamo vista su Rai uno nel film tv ispirato alla storia dell’Assessore palermitano Agnese Ciulla per la regia di Luciano Mainuzzi mentre al cinema come protagonista del film Mio Fratello rincorre i Dinosauri insieme ad Alessandro Gassman per la regia di Stefano Cipani. Una carriera ricca di successi, veramente tanti per citarli tutti. Attualmente è al fianco di Luca Zingaretti sul set della serie sky Il Re per la regia di Giuseppe Gagliardi.

Tag:,