fbpx
Cinema

Federico Zampaglione torna al cinema con “Morrison”

04 Maggio 21 / Scritto da:

Federico Zampaglione torna al cinema con Morrison

Federico Zampaglione torna al cinema con il suo ultimo film, intitolato “Morrison”. L’uscita in sala è prevista il 20 maggio

Arriverà nelle sale cinematografiche, a partire dal 20 maggio, il nuovo film di Federico Zampaglione, intitolato “Morrison”. Il film, diretto dallo stesso Federico Zampaglione è liberamente tratto dal suo romanzo Dove tutto è a metà (Mondadori), scritto a due mani con Giacomo Gensini. In occasione dell’uscita, Federico Zampaglione dal profilo ufficiale dei Tiromancino scrive: “Sono felicissimo e orgoglioso di annunciare l’uscita del mio quarto film “MORRISON” una storia di vita, amicizia, amore e musica nelle sale dal 20 maggio!”

La pellicola racconta una storia di amicizia e speranza, che ruota intono ad un perno fondamentale: la musica. La pellicola racconta la storia di Lodo, interpretato da Lorenzo Zurzolo, che è un giovane artista sognatore e Libero Ferri, interpretato da Giovanni Calcagno, una ex rockstar in crisi, che cerca il riscatto. Si tratta di due generazioni diverse unite dalla passione per la musica, in cui vita e speranze si combinano inesorabilmente.

La vita di Lodo non è facile, ha un rapporto burrascoso con il padre e cerca l’amore di Giulia, la sua coinquilina. Nel frattempo si dedica alla musica, suonando con i MOB, una band indie che si esibisce in un noto locale romano: il Morrison. Qui incontra Libero, che vive isolato da tutti nella sua bella villa, trascurando anche sua moglie Luna. Tra i due nasce una vera amicizia, che gli darà lo stimolo giusto per continuare sulla loro strada.

Il cast del film è completato da Carlotta Antonelli, che abbiamo conosciuto in Suburra, e Giglia Marra (Squadra antimafia – Palermo oggi). Nel cast c’è anche la partecipazione di Riccardo De Filippis e di Adamo Dionisi. Morrison è una produzione Pegasus Entertainment e QMI in collaborazione con Vision Distribution, Sky e Amazon Prime Video, prodotto da Ilaria Dello Iacono e Martha Capello.

Tag: