fbpx
Musica / Spettacoli

Aiello: “Meridionale” è il nuovo album in arrivo il 12 marzo

19 Febbraio 21 / Scritto da:

Pronto per debuttare sul palco del Festival di Sanremo, Aiello annuncia che il 12 marzo arriverà il suo album dal titolo “Meridionale”

È ufficiale: il 12 marzo arriverà su tutte le piattaforme digitali e in formato CD “Meridionale”, il nuovo album di Aiello di cui è possibile il presave e il preorder da sabato 20 febbraio.

“Meridionale è un omaggio a chi mi ha dato la voce. È la mia prima occasione per accendere una luce buona su una terra raccontata spesso a tinte scure, è un’occasione per vederne uno dei suoi infiniti lati buoni – il mix di culture diverse che l’hanno resa unica, speciale” ha spiegato il cantante calabrese.

Aiello, cosentino di nascita, romano di adozione, ha iniziato a studiare pianoforte e violino a circa 10 anni, crescendo poi “a pane e R&B”. A 16 anni scrive i primi testi e nel 2011 pubblica la sua prima canzone “Riparo”. Dopo una parentesi australiana, Aiello rientra in Italia e inizia a lavorare a sonorità inedite che contribuiscono a plasmare uno stile musicale sempre più originale. Nel 2017 pubblica HI-HELLO, il suo primo EP, un progetto indie-pop, elettronico, anticipato dal singolo COME STAI. La musica di AIELLO vive un’importante evoluzione e il 27 settembre 2019 esce il suo primo album “EX VOTO”, tra i progetti discografici più attesi dell’autunno, anticipato da tre brani: “Arsenico” (disco di platino), “La mia ultima storia” (disco d’oro) e “Il cielo di Roma”. Nell’estate del 2020 Aiello pubblica «VIENIMI (a ballare)», una miscela esplosiva di street-pop, musica popolare latina e cantautorato italiano, una delle canzoni di maggior successo dell’estate, certificata disco d’oro. Il 16 ottobre esce “CHE CANZONE SIAMO” una ballad contemporanea, figlia del “new pop” dell’artista.

In “Meridionale”, il nuovo album composto da 10 tracce, Aiello racconta le proprie radici attraverso un linguaggio nuovo, frutto di una ricerca in continua evoluzione, la cui parola chiave è ‘contaminazione’, di suoni e generi. Nelle tracce, le chitarre classiche e latine incontrano sonorità R&B e Urban, il Clubbing si alterna al Flamenco, la musica popolare meridionale abbraccia il Cantautorato italiano. Lo stile di AIELLO è un’esplorazione instancabile e appassionata e quest’album è il suo tentativo sincero di definire ancora una volta il pop alla propria maniera.