fbpx
Gossip / People

Viola come il mare: Can Yaman mostra un altro lato del suo personaggio

07 Dicembre 21 / Scritto da:

Nelle scorse ore, l’attore turco ha pubblicato un’altra foto dal set di Viola come il mare mentre veste i panni di Francesco Demir

Nonostante sia impegnato in tanti ambiti, Can Yaman non scorda mai di mantenere il contatto con la sua community. 

Dopo aver annunciato la data e il luogo della seconda tappa del tour per il profumo Mania, l’attore ha postato sul suo profilo Instagram una nuova foto.

Leggi anche: ELENA PIGOZZI: “SCRIVERE È IL MIO OSSIGENO E ANCHE LA MIA INQUIETUDINE”

Lo scatto ritrae l’attore in una scena di Viola come il mare. Veste i panni di Francesco Demir. Lo si nota dall’outfit, dai capelli acconciati diversamente dal solito e dagli hastag che l’attore ha inserito.

La foto pubblicata, però, mostra una sfumatura del personaggio diversa rispetto alla descrizione che finora era stata data. In foto, l’attore ha lo sguardo lucido, pensieroso e triste. Sembra sia successo qualcosa che l’ha colpito o che non immaginava di vedere. Il viso è cupo e non promette nulla di buono.

Oltre a ciò che accadrà nella serie, lo scatto fornisce ai tanti fans ed estimatori un’altra peculiarità legata al personaggio Francesco Demir.

Finora, infatti, lo stesso Can Yaman avevo descritto Demir come un uomo poliziotto dalla forte personalità. La foto, invece, mostra che il personaggio ha anche delle sue fragilità che esternerà nella serie. 

Motivo per il quale il lavoro dell’attore è stato molteplice ed impegnativo. Can Yaman ha dovuto imparare a parlare in modo più fluido in italiano attraverso esercizi di scioglilingua. Inoltre, ha dovuto fare anche un lavoro di recitazione per rendere un personaggio come il vicequestore Demir al massimo delle sue sfumature e caratteristiche caratteriali. 

Insomma, ancora una volta, si comprende come nel mestiere dell’attore, Can Yaman sia un professionista attento e scrupoloso.