fbpx
People / Televisione

Valerio Mastandrea a Maurizio Costanzo: “Stavo per mettermi a piangere”

20 Maggio 22 / Scritto da:

Simpatico botta e risposta tra Maurizio Costanzo e Valerio Mastandrea: il siparietto dopo l’ospitata nello show

All’indomani della sua partecipazione al “Maurizio Costanzo Show”, Valerio Mastandrea è stato ospite di “Facciamo finta che”, il programma di Maurizio Costanzo e Carlotta Quadri in onda su R101, dove ha raccontato l’emozione del ritorno al Parioli.

Questo lo scambio di battute con un altrettanto emozionato Maurizio Costanzo:

Mastandrea: “Quando hanno mandato il video sui televisori davanti, il video del 1991 non ce l’ho fatta a vederlo, non guardavo; c’era una grande emozione: tutti questi anni, poi quella per me è stata un’esperienza umana così importante e non perché ha determinato la mia professione, ma proprio perché è stata importante per la mia vita e rivederla era come mettere due occhiali, uno davanti all’altro, una doppia focale. Era un po’ traumatico, è stato molto emozionante e so che Maurizio lo sa perché ci siamo guardati e se mi guardavi ancora un po’ io mi mettevo pure a piagne”.Costanzo: “Siamo stati lì lì. Costanzo Io sono molto legato a Valerio Mastandrea perché è così come lo sentite, come lo vedete”.

Mastandrea: “Io mancavo da tempo, poi ho cercato anche di spiegare il perché mancavo, perché non volevo confondere il mio lavoro con quella esperienza, con la famiglia, è come quando a mia madre non dico che film faccio. Però tornare lì, stare ad aspettare di entrare in quel piccolo antro dove c’è la regia mi ha fatto molta impressione, davvero molta emozione”.Costanzo: “Ora non perdiamoci di vista”.Mastandrea: “Ma io non ti ho mai perso di vista anche se non ci siamo visti, e neanche tu”.