14 NOVEMBRE - Cinema / People

Silvio Muccino dice addio al cinema per dedicarsi al suo nuovo lavoro

Scritto da:

L’attore si starebbe dedicato alla sua passione per la falegnameria

Silvio Muccino negli anni ha ottenuto il suo successo prima come attore (esordì con ” Come te nessuno mai”) e poi come regista. Secondo il settimanale “Chi” l’assenza dell’uomo dalle scene sarebbe dovuto a un cambiamento di vita.

Muccino avrebbe deciso di dedicarsi alla sua grande passione per il legno trasferendosi in Umbria dove avrebbe aperto un mobilificio di prodotti fatti a mano che starebbero riscuotendo notevole successo.

Negli anni oltre che della carriera nel mondo dello spettacolo si è parlato a lungo del complesso rapporto con il fratello Gabriele, come lui regista. Il legame tra i due è praticamente inesistente.

L’ultima apparizione al cinema risale al 2017 nella pellicola “The Place” diretta da Paolo Genovese.

 

 

Articoli correlati: