30 MARZO - News / People

Fedez: “Non è una guerra tra me e Codacons, stanno bloccando tutte le raccolte”

Scritto da:

Botta e risposta tra le due parti

Continua la querelle tra Fedez e il Codacons o meglio la lotta del cantante per evitare che il Codacons l’abbia vinta bloccando tutte le raccolte fondi, tra cui quella lanciata da lui e Chiara Ferragni, sulla piattaforma “Gofoundme”.

Leggi anche: Il Codacons vuole bloccare le raccolte fondi: la rabbia di Fedez

Negli ultimi giorni il Codacons ha infatti aperto una indagine per verificare il funzionamento del sito tramite cui arrivano questi fondi. Grazie all’iniziativa di Fedez e Ferragni, intanto, l’ospedale San Raffaele di Milano ha potuto già costruire e usufruire di una nuova area di terapia intensiva.

Il Presidente dell’associazione che vorrebbe far ricorso all’Antitrust ha anche annunciato di ricorrere alla querela contro l’ex giudice di “X Factor”.

Attraverso alcune stories Fedez ha voluto chiarire, ancora una volta, la correttezza e il funzionamento di tutto esortando a non bloccare le raccolte, gesto che in questo farebbe solo il male delle strutture ospedaliere

 

 

Articoli correlati: